Army of the Dead: la sostituzione digitale di un personaggio è costata milioni: ecco perché

il regista di Army of the Dead, Zack Snyder, a seguito di uno scandalo che ha coinvolto l'attore originariamente scelto e in accordo con Netflix, ha sostituito il personaggio con Tig Notaro in post-produzione.

NOTIZIA di 23/05/2021

Zack Snyder non si ferma di fronte a niente. L'ha dimostrato con i fatti quando, per Army of the Dead, ha deciso di sostituire in post-produzione un attore per un suo personaggio, spendendo milioni di dollari, in accordo con Netflix.

Army Of The Dead Tig Notaro
Army of the Dead: Tig Notaro in una foto del film

Facciamo un passo indietro. Nel ruolo del pilota d'aerei Peters originariamente era stato scelto Chris D'Elia. A giugno 2020, però, venne alla luce uno scandalo a sfondo sessuale che coinvolse proprio l'attore del film. Ad agosto dello stesso anno venne dichiarato che D'Elia sarebbe stato rimosso dal film e rimpiazzato digitalmente da Tig Notaro. L'attrice, quindi, non è mai stata sul set con gli altri attori all'epoca delle riprese, ma ha girato le sue scene in solitaria, in piena emergenza sanitaria, attraverso dei reshoots, per poi essere aggiunta in post-produzione. "È stata una scelta piuttosto facile" ha dichiarato il regista, sebbene il costo di questa modifica è stato particolarmente ingente. La moglie del regista Deborah Snyder, produttrice del film, tramite un'intervista a Vanity Fair è scesa nei dettagli: "Fare queste riprese aggiuntive è costato quanto il nostro piccolo film tedesco [ovvero Army of Thieves, lo spin-off prequel del film già in produzione, ndr]. Sono state delle riprese piuttosto strane, ma posso dire che Netflix ha fatto la scelta giusta".

Army of the Dead, la scena del nudo full frontal degli zombie è stata tagliata. "Era un po' troppo"

La scelta di cambiare l'attore originale con l'attrice comica ha ripagato completamente e non ci riferiamo solo a un punto di vista morale: all'uscita del primo trailer di Army of the Dead, Tig Notaro fu subito apprezzata dai fan tanto da diventare trending topic.