Aquaman 2, Jason Momoa è pronto ad allenarsi in vista delle riprese

Jason Momoa è pronto per tornare ad allenarsi in vista delle riprese di Aquaman 2, il film che uscirà nel 2022 al cinema.

NOTIZIA di 12/01/2020

Aquaman 2 non arriverà prima del 2022, ma questo non significa che i muscoli di Jason Momoa saranno a riposo ancora a lungo. L'attore tornerà presto ad allenarsi in vista delle riprese, come ci anticipa in un video sui social.

La sceneggiatura del film potrebbe non essere ancora essere completa, dato che la produzione non partirà prima del prossimo anno, ma Jason Momoa non si è risparmiato con i complimenti, dichiarando che "Il film è davvero strepitoso!", e in precedenza aveva anche lodato la Warner Bros. per essere stata così ricettiva nei confronti delle idee che l'attore stesso aveva proposto per il sequel.
Intanto, su Twitter è comparso un video inizialmente condiviso da Momoa in cui l'interprete di Arthur Curry introduce parte della crew che si occuperà dei suoi allenamenti (si parla anche di Mixed Martial Arts).

Al momento, per Aquaman 2 è previsto il ritorno di Amber Heard nel ruolo di Mera, e quello di Yahya Abdul-Mateen II nei panni di Black Manta, e anche quello di Patrick Wilson (Orm/Ocean Master).

Nel frattempo, Warner Bros. e DC Films terranno impegnato il pubblico con Birds of Prey (e la fantasmagorica rinascita di Harley Quinn), in uscita a febbraio; Wonder Woman 1984, a giugno nei cinema; The Batman di Matt Reeves, anche questo programmato per giugno ma del 2021; The Suicide Squad diretto da James Gunn per agosto 2021; Black Adam, con The Rock, nel mese di dicembre sempre del 2021; Shazam! 2, in sala ad aprile 2022 e, (a quanto pare) finalmente The Flash con Ezra Miller, attualmente in programma per luglio 2022.