Alien: dopo Covenant, in arrivo una serie TV?

Il film diretto da Ridley Scott ha incassato 240 milioni di dollari nel mondo, risultato sotto le aspettative dopo un budget di 100 milioni e una pressante fase promozionale.

Nel maggio 2017, a pochi giorni all'arrivo nei cinema di Alien: Covenant, Ridley Scott aveva annunciato con grande sicurezza l'arrivo di un ulteriore sequel per la saga, ma Covenant alla fine è stato un progetto deludente, sia dal punto di vista della critica - che generalmente l'ha promosso con molte riserve - sia degli incassi - costato 100 milioni, ne ha incassati 240 in tutto il mondo, ma soli 70 negli Stati Uniti.

Ma si sa, l'universo di Alien è duro a morire e in questi giorni stanno arrivando nuove intriganti voci dagli Stati Uniti. Secondo il portale Omega Underground, diverse fonti hanno parlato di una serie tv ambientata nel mondo degli xenomorfi. Il sito specializzato in Alien, AvP Galaxy, ha aggiunto che il progetto è ancora nelle primissime fasi di ideazione, ma già si sa che non sarà una classica serie tv, e probabilmente non andrà mai in televisione, preferendo i canali di streaming come piattaforma di rilascio ufficiale.

Continua a seguirci su Facebook, Twitter, Instagram, Youtube, Google+ e Telegram per aggiornamenti, notizie, e curiosità su film e serie TV!

Alien: dopo Covenant, in arrivo una serie TV?
Cinecittà World
Cinecittà World

Mostra i vecchi commenti

Aliens - Scontro finale, James Cameron aveva risposto ai dubbi dei fan nel 1987
Ridley Scott: "Non c'è ragione per cui Alien non sia al livello di Star Wars per i fans"