Il cinema da leggere firmato dalla redazione di Movieplayer.it, il regalo last minute perfetto!

21 Jump Street: lo spin-off al femminile ha un titolo ufficiale

L'annunciato spin-off al femminile della commedia 21 Jump Street, su due poliziotte sotto copertura in una scuola, adesso ha un titolo ufficiale.

NOTIZIA di 24/11/2020
Channing Tatum e Jonah Hill in una scena del film 21 Jump Street
Channing Tatum e Jonah Hill in una scena del film 21 Jump Street

L'annunciato spin-off al femminile della commedia 21 Jump Street adesso ha un titolo: Jump Street: Now For Her Pleasure. Lo ha svelato il sito Slash Film, facendo notare come la notizia fosse celata in un annuncio più grande, quello delle sceneggiatrici di Deadpool 3. Ebbene, nell'elenco dei lavori precedenti delle sorelle Molyneux c'è anche questo spin-off del film di Phil Lord e Chris Miller, già annunciato nel 2018 ma senza aggiornamenti significativi da allora. All'epoca si parlava di Tiffany Haddish e Awkwafina per i ruoli principali (due poliziotte sotto copertura in una scuola, con la prima che si finge la madre della seconda), ma non è detto che il progetto sia ancora in lavorazione con loro due.

21 Jump Street, da Johnny Depp a Channing Tatum: giovani, carini e infiltrati

22 Jump Street: Channing Tatum, Ice Cube e Jonah Hill in una scena del film
22 Jump Street: Channing Tatum, Ice Cube e Jonah Hill in una scena del film

21 Jump Street è uscito nel 2012 e si è fatto notare per la qualità parodistica, accentuata dalle interpretazioni di Jonah Hill (anche co-sceneggiatore) e Channing Tatum. Notevole anche la rivelazione che non si trattasse di un remake, ma di un vero e proprio sequel dell'omonima serie televisiva, con Johnny Depp in un dissacrante cameo nei panni di Tom Hanson. Il sequel 22 Jump Street, arrivato nelle sale nell'estate del 2014, ha giocato sullo stesso elemento nella lunga scena che accompagna la parte iniziale dei titoli di coda, con vari sequel e spin-off altamente improbabili (ma tutti canonici all'interno della continuity del franchise, stando ai registi), tra cui uno dove i protagonisti fanno squadra con i loro illustri predecessori.

Era anche previsto, come svelato dalle mail aziendali, trafugate del 2104 un crossover con Men in Black, altra proprietà cinematografica della Sony, che invece ha preferito realizzare uno spin-off più tradizionale, Men in Black International. Si parlava anche di un quarto episodio con Will Smith e Tommy Lee Jones, i quali si erano detti aperti a tornare dopo l'esperienza del terzo film, ma non ci sono novità al riguardo dal 2013.