Il favoloso mondo di Amélie

2001, Commedia

4.5
Il favoloso mondo di Amélie (2001)
Genere
Commedia, Romantico
Durata
Regista
Uscita ITA

La ventiduenne Amélie, cameriera a Montmartre, è una ragazza ingenua e innocente che vive una vita solitaria. Sua madre, infatti, è morta davanti a Notre-Dame mentre suo padre, colpito dallo choc, dedica tutte le sue attenzioni ad un nano da giardino. Con un innato senso della giustizia dentro, la giovane decide che è venuto il momento di fare qualcosa per gli altri.



#Amélie è una deliziosa, divertente e conciliante fantasia d'autore
Perché ci piace
  • L'originalità nell'introdurre e caratterizzare un personaggio che, con un approccio diverso, sarebbe potuto risultare stucchevole.
  • La sovrabbondanza cromatica e polifonica del mondo che Jeunet costruisce intorno alla sua protagonista.
  • La deliziosa scoperta Audrey Tautou e il suo sguardo curioso.
  • Parigi, un sogno che esiste davvero.
  • Le musiche indimenticabili firmate da Yann Tiersen.
Cosa non va
  • Amélie, a modo suo, è un personaggio estremo e qualcuno potrebbe trovarla falsa e insopportabile.
  • La storia d'amore non è esattamente coinvolgente.

Le vostre recensioni


Mostra i vecchi commenti