Ti presento Sofia

2018, Commedia

Fabio De Luigi è un papà rocchettaro in Ti presento Sofia

In Ti presento Sofia Fabio De Luigi interpreta un papà devoto alla figlia e alla musica la cui vita viene sconvolta da un amore inaspettato.

Rece Ti Presento Sofia

Gabriele è un ex rocker, che ha letteralmente appeso la chitarra al chiodo visto che ora ha un negozio di strumenti musicali. Divorziato, l'uomo pensa solo alla figlia di dieci anni, Sofia (Caterina Sbaraglia), l'unica donna della sua vita. Quando però ritrova Mara (Micaela Ramazzotti), amica che non vedeva da tempo, torna a provare sentimenti che pensava di aver dimenticato per sempre.
Uscirà il 31 ottobre Ti presento Sofia, film di Guido Chiesa con protagonista Fabio De Luigi: abbiamo incontrato la coppia a Riccione, durante Ciné - Giornate estive di cinema, dove ci hanno dato qualche anticipazione sul film - qui potete leggere la nostra recensione di Ti presento Sofia - che parla di come sia difficile affrontare le responsabilità che la vita ci impone, soprattutto quando ci costringe a scegliere tra il dovere e le nostre passioni: "Forse è il vero tema del film: a volte, visto che abbiamo anche delle responsabilità biologiche, abbiamo paura e quindi ci costruiamo un mondo a nostra misura per paura di affrontarle." ci ha detto il regista.

Leggi anche: Fabio De Luigi ci spiega la ricetta del tiramisù

Per Fabio De Luigi: "Anche perché sappiamo che spesso la testa dice una cosa ma la pancia un'altra: nel mio caso, in questo film mi porta a innamorarmi del personaggio interpretato da Micaela Ramazzotti, salvo scoprire che non solo rivendica il diritto di non avere figli, ma è un'attivista del movimento Childfree. Nasce quindi un conflitto tra la mia visione del mondo, chiuso tutto intorno a mia figlia, e un altro tipo di amore. Il mio personaggio si trova tra queste due figure femminili, cerca di accontentarle entrambe ma combina dei disastri."

Leggi anche: Micaela Ramazzotti, la "pazza gioia" di recitare: 8 ruoli che l'hanno fatta amare

Musica rock e collezionismo

Tipresentosofia 3 1024X683

Nel film De Luigi interpreta un rocchettaro incallito: anche Guido Chiesa e il suo protagonista hanno la stessa passione per la musica o per qualcosa che collezionano con cura? "Ancora adesso, alla mia veneranda età, continuo ad ascoltare musica rock." ci ha confessato il regista, proseguendo: "Ho una collezione di dischi abbastanza importante, ma faccio fatica ad ascoltarli perché dovrei obbligare tutta la famiglia a farlo, per cui è lì, in salone. Spero, nella mia vecchiaia, di poter tornare ad ascoltare tutti i miei dischi, soprattutto i vinili." Su una frequenza diversa invece l'attore: "Io ascolto musica da camera, operetta. E non ho passioni: sono un uomo arido. Scherzo: ho delle passioni, ma non colleziono nulla. Magari dovrei andare a casa sua ad ascoltare i dischi."

La nostra intervista a Fabio De Luigi e Guido Chiesa su Ti presento Sofia

Fabio De Luigi è un papà rocchettaro in Ti...
Cinecittà World
Cinecittà World

Mostra i vecchi commenti

Recensione Ti presento Sofia: anche i child-free amano
Fabio De Luigi ci spiega la ricetta di Tiramisù