Sara e Marti #LaNostraStoria

2018 - ....

Sara e Marti - #LaNostraStoria: al via la serie italiana Disney Channel con un linguaggio tutto nuovo

Il 5 febbraio fa il suo debutto su Disney Channel la nuova serie italiana Sara e Marti - #LaNostraStoria, prodotto audiovisivo che dà largo spazio all'improvvisazione dei giovani attori e tende ad enfatizzare la bellezza e l'importanza del paesaggio italiano. La serie andrà in onda dal lunedì al venerdì alle 20:10.

Sara e Marti: Aurora Moroni e Chiara del Francia

Cosa succede quando due giovani sorelle si trasferiscono dalla cosmopolita Londra alla tranquilla Bevagna, borgo medioevale nel cuore dell'Umbria? Sapranno adattarsi alla nuova vita da adolescenti di provincia? Queste sono le premesse di Sara e Marti #LaNostraStoria, nuova serie di Disney Channel tutta italiana in collaborazione con Stand By Me, dove i giovani talenti e i nuovi linguaggi si incontrano. Sara e Marti #LaNostraStoria è, infatti, un'ambizioso progetto che vede il suo debutto il 5 febbraio su Disney Channel, andando poi in onda ogni giorno, dal lunedì al venerdì, alle ore 20.10.

Venti episodi da venti minuti in un linguaggio tutto nuovo che segna una nuova esperienza per la Disney. La serie ambientata nel cuore dell'Umbria, in Bevagna, dove non solo viene dato un enorme risalto al territorio e alla vita di provincia italiana, ma anche alla libera interpretazione e improvvisazione. Sara e Marti #LaNostraStoria, pur seguendo una storia lineare, non era provvista di copione e gli attori hanno unicamente seguito una linea guida degli autori per poi affidarsi alla propria improvvisazione. Questo ha dato modo ai giovani protagonisti, soprattutto alle interprete principali Aurora Moroni (Sara) e Chiara del Francia (Marti), di esprimere al meglio le proprie potenzialità, senza badare agli accenti o alla cadenza, rendendo tutto il più naturale e spontaneo possibile.

Leggi anche: Da Infinity War a Gli Incredibili 2, il promettente 2018 Disney

Sara e Marti: un'immagine del cast

Valorizzare la vita di provincia

Sara e Marti: una foto con Aurora Moroni e Chiara del Francia

Dario Rodino, vice president e general manager tv Channels & Head of Disney Interactive, sembra essere molto fiducioso di questa prima grande sperimentazione che, inoltre, unisce per la prima volta anche l'on demand. Infatti, dieci episodi della serie, saranno immediatamente disponibili su Sky On Demand a partire dal 5 febbraio. "Sara e Marti #LaNostraStoria ci porta vicino alla bellezza della provincia italiana. Vicinanza, contatti umani molto diversi da quello che troviamo nelle città, in particolar modo rispetto a come sono rappresentati nelle fiction. Abbiamo subito trovato le nostre tematiche, il cuore Disney, all'interno di questo particolare progetto che ci è stato presentato da Stand By Me" afferma Rodino prima di passare la parola a Simona Ercolano, amministratore delegato e produttore creativo di Stand by me.

Sara e Marti: un'immagine promozionale

"La storia vuole valorizzare la vita di provincia e scoprire quanto è bella la vita in un piccolo borgo, quanto può essere importante ritrovare una famiglia, una comunità. Per questo abbiamo scelto la Bevagna, in quanto l'obiettivo era quello di restare nel centro Italia. Ci è subito sembrata molto rappresentativa dell'Italia, anche per la parlata.
Ogni location usata è originale, ogni "set" è del tutto naturale. Non abbiamo mai girato in uno studio e non abbiamo mai girato in luoghi ricostruiti. Inoltre ci siamo avvalsi della camera a mano, proprio per rendere ancora più autentico il tutto.
"

Leggi anche: Monica Chef: cucina, amore e musica nella nuova serie Disney

Liberi dai limiti dei copioni

Sara e Marti: Chiara del Francia e Aurora Moroni in una foto promozionale

Come affermato prima, la particolarità di questa serie, Sara e Marti #LaNostraStoria, è racchiusa nell'essere la prima serie per ragazzi di Disney Channel priva di copione, valorizzando una "recitazione" più spontanea e naturale. Proprio per questo motivo, gli stessi protagonisti, sono stati scelti in base al territorio, cercando di rendere il più coerente possibile le inflessioni dialettali. Ma come si fa a creare una serie di venti episodi senza avere un copione? A rispondere è sempre Simona Ercolani: "Abbiamo immaginato inizialmente una storia, una trama. Dopo abbiamo iniziato a cercare i personaggi. Avevamo solo delle linee guida ma l'idea era quella di costruirli sulla base dell'attore scelto. Ma man che andavamo avanti con i provini, ci facevano sempre più un'idea delle caratteristiche e dei ragazzi che avrebbero fatto al nostro caso. Abbiamo letteralmente modellato i personaggi sui ragazzi e con i ragazzi. Non avere un copione da la possibilità di avere come del marmo tra le mani e scolpirlo man mano che si va avanti, giorno dopo giorno."

Sara e Marti: una foto promozionale del cast

A questo riguardo entrano in gioco anche le due protagoniste, Aurora e Chiara, rispettivamente interpreti di Sara e Marti, presenti a Milano in occasione della conferenza stampa di presentazione della serie. "Il mio personaggio mi rispecchia moltissimo, quindi, mi ci sono subito trovata bene. Esattamente come Sara sono molto determinata e orgogliosa. Ci accomuna la passione per la ginnastica ritmica e penso che anch'io, se mi fossi trasferita da Londra in Bevagna, avrei avuto la sua stessa reazione." Afferma Aurora Moroni, modella e attrice alle prime armi che abbiamo già visto sul piccolo schermo - quello on demand di YouTube - nel fan film Voldemort: Origins of the Heir nel ruolo della giovane Grifondoro Grisha McLaggen. Al suo esordio, invece, la più giovane Chiara del Francia nel ruolo della timida Martina. "Anch'io sono molto simile a Martina, sono esattamente timida come lei e amo la musica. L'emozione più grande all'interno della serie è quella di aver potuto suonare e cantare una canzone scritta da me stessa. Questo mi rende molto orgogliosa."

Leggi anche:

Dalla realtà alla serie prendendo spunto dalla realtà

Sara e Marti: Aurora Moroni con Chiara del Francia

Le riprese della serie si sono svolte nel periodo estivo e sono state strutturate in modo tale che gli attori entrassero in perfetta sintonia con la vita di provincia, in particolar modo di Bevagna. Troupe e cast hanno vissuto per tre mesi assieme alla gente del posto, venendo coinvolti nelle tradizioni e negli usi del piccolo borgo medievale, immergendoli totalmente nella realtà della stessa serie. "Inizialmente ho pensato: e adesso cosa faccio per tre mesi? Poi insieme a Chiara si è subito creato una sintonia. È stato magico perché proprio come Sara e Marti siamo un po' diventate sorelle anche noi. Improvvisamente, in un luogo come quello, ti accorgi di tutte le piccole cose che ti circondano e inizi a godertele di più, a farci più caso. È stata davvero un'esperienza che sarà in grado di insegnarmi tanto per il futuro."
Afferma Aurora, seguita da Chiara che continua, concludendo: "È stato come un salto nel passato. Ci siamo ritrovati all'interno di un borgo medievale. Siamo stati rapiti dalla magia del posto e, molto velocemente, tutto ha preso una sua routine." La serie Sara e Marti #LaNostraStoria sarà composta da una prima stagione di 20 episodi dalla durata di 20 minuti che, ricordiamo, andrà in onda per la prima volta il 5 febbraio dalle 20.10. La serie, inoltre, dopo la messa in onda su Disney Channel, verrà trasmessa anche in Rai, sebbene non sia stata ancora rilasciata una data. Dario Rodino, inoltre, informa che in cantiere ci sono almeno altre 10 puntate e che, forse, Sara e Marti potrebbero ritornare in una nuova seconda stagione.

Sara e Marti - #LaNostraStoria: al via la serie...
Cinecittà World
Cinecittà World

Mostra i vecchi commenti

Hocus Pocus: in arrivo un remake targato Disney Channel
Monica Chef: cucina, amore e musica nella nuova serie Disney