Il Commissario Montalbano

1999 - ....

Il Commissario Montalbano: la fiction dei record torna con due nuovi episodi

Il 12 e il 19 febbraio vanno in onda in prima serata su Rai1 due nuovi episodi di Il commissario Montalbano dal titolo La giostra degli scambi e Amore.

Luca Zingaretti nelle vesti dell'ormai iconico Salvo Montalbano sta per tornare su Rai1 come protagonista assoluto di due nuovi mini film, La giostra degli scambi e Amore, sempre tratti dai romanzo e dai racconti del giallista siciliano Andrea Camilleri. In particolare stasera, lunedì 12 febbraio, Il Commissario Montalbano in La giostra degli scambi - che si apre con un inaspettato colpo di scena - avrà a che fare con due diversi casi, apparentemente slegati tra loro: nel primo dovrà indagare su un incendio in un negozio di elettronica e sulla scomparsa del suo proprietario, Marcello Di Carlo (Raffaele Esposito), nel secondo Montalbano dovrà scoprire chi è il rapitore seriale che, dopo aver preso in ostaggio alcune donne, le rilascia senza aver fatto loro del male.

Il commissario Montalbano: Luca Zingaretti e Ketty Governali nell'episodio "La giostra degli scambi"

Con i due episodi che andranno in onda rispettivamente il 12 e il 19 febbraio, la fiction Il Commissario Montalbano arriverà a quota 32 puntate rimanendo, come ha sottolineato il direttore di Rai Fiction Eleonora Andreatta, "il prodotto che più di ogni altro rappresenta la qualità a cui punta la serialità Rai. Un racconto televisivo che da ormai vent'anni regala al mondo un'immagine positiva del nostro Paese, del nostro Sud: un sud che non è per forza sinonimo di criminalità organizzata ma che è fatto anche e soprattutto di uomini di legge, imperfetti e forse proprio per questo così credibili e unici".

Salvo Montalbano e l'amore

Sia che in La giostra degli scambi, tratto dall'omonimo libro di Andrea Camilleri, che in Amore, la cui trama è un mash-up di casi raccolti nei volume Un mese con Montalbano e Gli arancini di Montalbano sarà proprio l'amore il tema centrale di questi inediti tv movie e a confermarlo è stato lo stesso Luca Zingaretti: "sono due film che mi hanno particolarmente colpito, parlano d'amore. Viene sottolineato soprattutto come si vive tale emozione in un periodo storico come il nostro dove siamo spaventati per la crisi economica e per ciò che succede attorno a noi. I film parlano in particolare del potere salvifico dell'amore". E, a proposito di amore, immancabile al fianco di Salvo sarà la sua storica fidanzata Livia interpretata da Sonia Bergamasco che, secondo alcune immagini diramate, in molti pensano che potrebbe diventare finalmente la signora Montalbano, anche se la Bergamasco ha anticipato: "un matrimonio ci sarà, ma dovrete aspettare per sapere di chi sarà. Nel rapporto tra salvo e Livia c'è una grande concretezza, pur rimanendo Salvo uno che ama la solitudine. La loro è una storia a distanza ma a lei sta bene da anni".

Il commissario Montalbano: Alberto Sironi con Luca Zingaretti sul set dell'episodio "La giostra degli scambi"

L'importanza di chiamarsi Montalbano

Il commissario Montalbano: Zingaretti nell'episodio "La giostra degli scambi" del 2018

Nonostante siano ormai quasi 20 anni che Luca Zingaretti veste i panni di Salvo Montalbano, l'attore romano ha ammesso di non essere ancora stanco di questo ruolo in quanto "le storie scritte da Camilleri hanno una scrittura che offre chiaroscuri e profondità che all'inizio nemmeno sospetti. È vero che nel 2006 avevo deciso di uscire di scena poi ho capito che avrei sbagliato a farlo: nell'interpretare Salvo mi sorprendo a tornare e a sorprendermi ogni volta". I mini film La giostra degli scambi e Amore saranno diretti nuovamente da uno degli storici registi di Il Commissario Montalbano, Alberto Sironi, secondo il quale "è un privilegio mettere in scena le cose che scrive Camilleri perché si può fare un brutto film da una buona sceneggiatura, ma di certo con una brutta sceneggiatura è impossibile fare un bel film"

Il commissario Montalbano: Fabrizio Bentivoglio e Luca Zingaretti nell'episodio "La giostra degli scambi"

Montalbano al cinema

Dopo 20 anni di successo sul piccolo schermo Il Commissario Montalbano il prossimo anno sbarcherà nei cinema dove, come ha annunciato il Presidente di Palomar Carlo Degli Esposti: "prima di trasmettere in tv gli episodi di Montalbano che andranno in onda nel 2019 ci sarà un'anteprima nelle sale cinematografiche, circa un mese prima". Per quanto riguarda invece l'idea di realizzare un vero e proprio film da grande schermo con protagonista Salvo Montalbano, Degli Esposti ha asserito: "non c'è nessuna intenzione di farlo" come - ha sottolineato sempre il fondatore di Palomar - non c'è alcuna intenzione di vendere il prodotto ai portali on-demand: " Per Netflix come per altri sarebbe sicuramente appetibile metterlo tutto, contemporaneamente, a disposizione dei loro utenti ma per noi non avrebbe senso. Montalbano ha ancora davanti un futuro radioso su Rai1".

Il commissario Montalbano: Fabrizio Bentivoglio nell'episodio "La giostra degli scambi"
Il Commissario Montalbano: la fiction dei record...
Cinecittà World
Cinecittà World

Mostra i vecchi commenti

Serie TV rinnovate e cancellate: tutte le notizie sui serial USA, UK e stranieri
Il Commissario Montalbano, Luca Zingaretti: “Salvo Montalbano è ancora un fanciullino, come Camilleri”