Celebrity Hunted 2 - Caccia all’uomo: Stefano Accorsi racconta la sua esperienza da fuggitivo

La video intervista a Stefano Accorsi, fuggitivo della seconda stagione di Celebrity Hunted - Caccia all'uomo, il reality di successo Amazon Original presente su Prime Video dal 18 giugno 2021.

INTERVISTA di 25/06/2021
Ch2 Cast Primevideo
Celebrity Hunted 2: il cast della seconda stagione

È finalmente disponibile su Prime Video Celebrity Hunted 2 - Caccia all'uomo il reality che mette in fuga sette volti noti del cinema, della tv e della musica italiani ponendoli in situazioni inusuali e dalla forte tensione emotiva. A dar loro la caccia un team di esperti composto da investigatori professionisti, esperti di cyber security, profiler e human tracker, alcuni provenienti dalle forze dell'ordine, uomini e donne capaci in grado di utilizzare ogni mezzo per raggiungere e catturare i fuggitivi. Abbiamo intervistato Stefano Accorsi che insieme ad Elodie, M¥SS KETA, Diletta Leotta, Vanessa Incontrada, Achille Lauro e Boss Doms è dovuto fuggire per l'Italia nel tentativo di eludere i cacciatori, escogitando fughe e nascondigli creativi, e talvolta estremi, in un'avventura interessante ed inusuale fonte di tante sorprese.

La video intervista a Stefano Accorsi

Fare i conti con la propria ansia

Ch2 Stefanoaccorsi3 Primevideo
Celebrity Hunted 2: Stefano Accorsi durante le riprese del programma

In Celebrity Hunted: Caccia all'uomo non bisogna fare i conti solamente con gli Hunter, ma soprattutto con se stessi. È forse questa la vera prova da superare per i concorrenti: tenere a bada la propria ansia, mantenere il sangue freddo in ogni occasione richiede concentrazione ed autocontrollo. Abbiamo chiesto a Stefano Accorsi come è stata la sua esperienza sul lato emotivo ed emozionale: "Comincia che pensi all'aspetto ludico, è un gioco, ti diverti e continui a divertirti, ma l'ansia cresce. Con l'ansia ci devi fare i conti e perdi di lucidità. È stressante perché cominci a vedere i cacciatori dove non ci sono, a non vederli dove ci sono. Cominci a fare errori, ad abbassare il livello di attenzione. Il pensiero ti condiziona tanto." Un'ansia che inevitabilmente influito sul suo modo di giocare: "Ho pianificato in anticipo ma poi ho dovuto improvvisare perché mi stavano davvero addosso."

Celebrity Hunted 2: i nuovi fuggitivi parlano della seconda stagione

L'importanza di non prendersi troppo sul serio

Ch2 Stefanoaccorsi4 Primevideo
Celebrity Hunted 2: Stefano Accorsi una scena dello show

Anche se la serie risulta essere decisamente ad alta tensione, non mancano i momenti più leggeri, quelli dove è necessario non prendersi troppo sul serio, ed infatti tra improbabili travestimenti e mezzi di trasporto veramente inusuali non è raro che ci scappi la risata: "Ho fatto cose un po' avventurose con una serie di amici e con mezzi un po' strani, fino ad un calessino trainato con un asinello, un mezzo un po' buffo. Ma io alla fine sono così: mi piace non prendermi troppo sul serio. Se devo fare un personaggio che lo richiede, ovviamente sono serio, ma come persona ho sempre questa voglia di vedere le cose con un po' di ironia e mi piace che questo aspetto sia venuto fuori."

Celebrity Hunted, la recensione: si apre la Caccia all'uomo di Amazon Prime Video

Abbiamo inoltre anche chiesto a Stefano Accorsi se avesse visto la prima stagione e con quale concorrente avrebbe voluto fare coppia per la fuga: "La prima stagione mi ha molto divertito ed è chiaro che per quanto io non sia bravo a calcio, avrei fatto un pezzo con Francesco Totti e anche con Fedez e Luis Sal. Mi ha divertito molto vederli."