Filmografia

Filmografia di Vittorio Ripamonti


La casa stregata


1982 – Comico, Commedia
Recitazione
3.2 3.2

Mille anni fa due amanti sfortunati, sorpresi in flagrante dalla madre di lei furono trasformati in statue di sale. L' incantesimo potrà essere sciolto solo se allo scadere del millesimo anno, in una notte di luna piena, due innamorati identici a loro avessero consumato la prima notte di nozze in quel preciso luogo. Coloro destinati a sciogliere l'incantesimo sono un bancario milanese e la sua fidanzata. Anche per loro l'alloggio rappresenta un problema e quando si vedono offrire la villa "stregata" a un prezzo ridicolo non ci pensano sopra due volte...

I fichissimi


1981 – Comico, Commedia
Recitazione
3.2 3.2

La vicenda di due capobanda rivali, nella periferia milanese: Felice è un pugliese perfettamente integrato, Romeo invece è un milanese fortemente attaccato alle sue radici. La sorella di Felice però si innamora di Romeo, e ovviamente Felice non ne vuole proprio sapere e pur di non lasciarla in mano al milanese è disposto a tutto...

Il ficcanaso


1980 – Commedia
Recitazione
0.0

Luciano Persichetti, scapolo timido, è perseguitato da un misterioso killer che si fa chiamare "L'Angelo Custode", a cui riesce a sfuggire tramite alcune doti precognitive. Alla fine l'identità del killer verrà svelata..

Play Motel


1979 – Erotico, Horror, Poliziesco, Thriller
Recitazione
3.6 3.6

Usciti dal Play Motel, il giovane attore Roberto Vinci e sua moglie Patrizia scoprono nel bagagliaio della loro automobile il cadavere di una donna. La vittima è Maria Conti, sposata con il commendator Rinaldo Cortesi. All'insaputa del marito la donna indagava su un tentativo di ricatto di cui egli era rimasto vittima dopo un incontro d'amore in una camera del Play Motel, con una modella di una rivista pornografica.

La giacca verde (FILM TV)


1979 – Commedia
Recitazione (Medico)
0.0

Mentre sta dirigendo l'Otello, un direttore d'orchestra interrompe le prove perché ha riconosciuto fra gli orchestrali un amico con cui in passato aveva vissuto un'avventura in montagna e che si era spacciato per un famoso direttore d'orchestra.