Filmografia

Filmografia di Romolo Grano


L'amaro caso della baronessa di Carini (MINISERIE TV IN 4 PARTI)


1975 – Drammatico
Musiche
3.0 3.0

La storia si ispira ad una ballata popolare incentrata sull'uccisione di Donna Laura Lanza, baronessa di Carini, da parte di suo padre, don Cesare Lanza, per questioni di onore.

Arcana


1972 – Horror
Musiche
2.0 2.0

Maria è una vedova siciliana che vive a Milano con suo figlio e si guadagna da vivere come chiaroveggente, anche se non ha alcun potere paranormale. Suo figlio invece sì, ma non ha alcun controllo su di essi ed è in grado di portare chi lo circonda alla pazzia.

Il segno del comando (MINISERIE TV IN 5 PARTI)


1971 – Giallo
Musiche
3.5 3.5

Il professor Forster, docente di letteratura inglese a Cambridge, è alle prese con la traduzione di un diario di Lord Byron, scritto durante il soggiorno romano del 1817. Durante la traduzione, il professore viene invitato nella Capitale da un misterioso pittore che lo sfida a cercare una piazza, citata da Byron nel diario, che Forster ritiene essere un luogo non esistente, ma inventato dal poeta. Il pittore invece allega una foto della piazza alla sua missiva e riesce a provare che esiste realmente. Quando Forster viene invitato a partecipare ad un convegno a Roma, decide di recarvisi, incuriosito dalla lettera ...

Chi è cchiù felice 'e me (FILM TV)


1964 – Commedia
Musiche
2.5 2.5

Vincenzo, modesto possidente di campagna, si ritiene felice perché evita tutto ciò che può disturbare la sua quiete. Ma le disgrazie lo raggiungono in casa: il giovane Riccardo, dopo aver ferito un creditore in una rissa, si rifugia da lui. L'incidente si appiana, ma Riccardo, attratto dalla moglie di Vincenzo, Margherita, la corteggia alimentando chiacchiere e maldicenze. Quando Vincenzo sta per dimostrare platealmente la fedeltà della moglie, Margherita si getta altrettanto platealmente tra le braccia di Riccardo.

Ça ira, il fiume della rivolta


1964 – Documentario, Storico, Musicale, Guerra
Musiche
5.0 5.0

Documentario con un montaggio di immagini di repertorio, il cui filo conduttore sono le grandi e sanguinose rivoluzioni che hanno segnato la storia del XX secolo, dalla rivoluzione d'Ottobre all'olocausto nucleare alla fine della II Guerra Mondiale.