Filmografia

Filmografia di Richard Schweizer


The Search


2014 – Drammatico, Guerra
Soggetto (Film)
3.0 3.0

Nella Cecenia martoriata dalla guerra, Carole, volontaria che si occupa di diritti umani per conto dell'Unione Europea, conosce Hadji, ragazzino di nove anni chiuso nel suo mutismo e traumatizzato dagli orrori di cui è stato testimone. Il ragazzino è convinto di essere l'unico sopravvissuto della sua famiglia, ma non sa che sua sorella Raissa è viva, e sta cercando lui e l'altro fratello. Poi c’è Kolia, 20 anni, nuova recluta dell’esercito russo. A poco a poco anche lui verrà sopraffatto dalla quotidianità della vita in tempo di guerra.

Heidi - Son tornata per te


1952 – Drammatico, Ragazzi
Sceneggiatura
3.4 3.4

La piccola Heidi, orfanella che vive in una baita in Svizzera con il nonno amatissimo, viene portata a Francoforte dalla zia per diventare compagna di giochi di una coetanea costretta alla sedia a rotelle. Ma alla bambina mancano troppo i suoi monti, e viene presto presa dalla nostalgia...

Quattro in una jeep


1951 – Drammatico
Sceneggiatura, Soggetto
0.0

Nella Vienna postbellica e occupata daglie Alleati, quattro ufficiali - uno americano, uno inglese, uno francese e uno russo - sono in ricognizione a bordo della stessa auto. Un giorno vengono incaricati di trovare e arrestare un uomo fuggito da un campo di prigionia sovietico, ma quando scoprono la verità su di lui e su sua moglie, decidono invece di aiutarlo.

Odissea tragica


1948 – Drammatico, Guerra
Sceneggiatura, Soggetto
3.0 3.0

Una funzionaria dell'UNRRA cerca di aiutare, nell'immediato dopoguerra, i bambini dispersi tra cui un piccolo cecoslovacco scampato ad Auschwitz di cui s'è fatto amico un soldato americano.

L'ultima speranza


1945 – Drammatico, Guerra
Sceneggiatura, Soggetto
0.0

Due prigionieri di guerra, un inglese e un americano, fuggono in Italia da un treno che li sta portando in Germania e cercano di arrivare alla frontiera svizzera. Si uniscono a un gruppo di fuggitivi (uomini, donne, bambini, vecchi, ebrei ungheresi e polacchi) e, con l'aiuto di un prete italiano e di un maggiore britannico, li guidano oltre il confine, in quella che credono la patria dell'umanità, ma si scontrano subito contro i paletti della burocrazia.