Filmografia

Filmografia di Hideo Murota


Rakuyô


1992 – Drammatico
Recitazione (Yamami Gou)
0.0

Un soldato giapponese è costretto a mettere in discussione la fedeltà al suo ordine militare quando si innamora di una affascinante ribelle.

Hiruko, lo spirito maligno


1990 – Commedia, Fantastico, Horror
Recitazione (Watanabe)
3.5 3.5

Il professor Yabe è finalmente riuscito a scoprire la tomba del leggendario demone Hiruko. Ma lo spirito maligno, risvegliatosi, fugge dal sepolcro, uccide sia l'uomo che la giovane Tshukishima, impossessandosi del corpo di quest'ultima. Inizia così una strenua lotta contro Hiruko da parte dell'archeologo Hidea Reijiro e di Masao, figlio di Yabe, sulla cui schiena di volta in volta, tra terribili sofferenza, affiorano i volti scolpiti delle vittime del demone.

Kagemusha - L'ombra del guerriero


1980 – Guerra, Drammatico
Recitazione (Nobufusa Baba)
4.6 4.6

Durante le lotte per la conquista del potere a Kyoto, nel Giappone del XVI secolo, il principe Shinge Takeda, ambizioso e valoroso, muore. Prevedendo la riscossa dei rivali, trattenuti dalla sua fama, il morente chiede al fratello Nobukado e al figlio Katsuyori, e a tutti i generali del clan, di rimanere nei propri territori e di nascondere la sua morte. Nobukado, trovato un ladro in procinto di venire crocifisso e avendolo salvato per la sua somiglianza con Shinge, convince tutti a farlo passare per il principe morto. "Kagemusha" - che significa: "ombra di Shinge" - accetta per interesse e tenta di approfittare ...

Il complotto del clan Yagyu


1978 – Avventura, Azione, Drammatico
Recitazione (Sagenta Nogero)
0.0

Il secondo shogun Tokugawa viene avvelenato dai sostenitori del figlio Iemitsu i quali sperano che lo shogunato passi immediatamente a lui, ma l'altro figlio, che vuole il potere per sé, scatena una lotta ferocissima per la successione dinastica.

La tomba degli yakuza


1976 – Drammatico
Recitazione
4.0 4.0

Un poliziotto corrotto, violento e alcolizzato ha una relazione con la donna di un boss in prigione. L'uomo stringe un patto di fratellanza con uno yakuza, viene espulso dalla polizia e si mette a lavorare per i gangster, ma la gang rivale vuole incastrare il suo socio, così lo fa beccare dalla polizia che lo droga. Alla fine lui confessa il nascondiglio del socio. L'onore è macchiato, lui diventa tossicodipendente assieme alla sua amante e durante un summit fra mafiosi e poliziotti inizia a sparare all'impazzata, ormai totalmente fuori controllo.