Filmografia

Filmografia di Helen Siff


Will & Grace


1998 – Commedia
2003 – Recitazione (Josie) – 1 episodio
3.4 3.4

Will, avvocato di successo di Manhattan, affascinante e piacevole, è il migliore amico di Grace, una bella imprenditrice che ha aperto uno studio di design d'interni. Vanno perfettamente d'accordo, amano il buon vino, la moda e lo shopping, ma non c'è un futuro come coppia per loro perchè Will è gay, mentre Grace è etero, così i due affrontano gli alti e i bassi della vita insieme, sapendo di poter sempre contare l'uno sull'altra nei momenti difficili.

Modern Family


2009 – Commedia
2015 – Recitazione (Traveler) – 1 episodio
3.7 3.7

Commedia sulle tribolazioni quotidiane della famiglia di Jay Pritchett. La famiglia comprende la seconda moglie di Jay, il figliastro, un figlio piccolo, e le famiglie dei suoi figli ormai adulti avuti dal primo matrimonio.

My Name Is Earl


2005 – Commedia
2006 – Recitazione (Cameriera) – 1 episodio
3.6 3.6

Earl Hickey ha passato la sua vita a truffare e raggirare il prossimo, ma un giorno, mentre giace in convalescenza su un letto d'ospedale, ha una rivelazione: il segreto di una vita felice sta nel costruirsi un buon karma. Da quel momento, Earl cercherà di rimediare a una lunga lista di sbagli affrontando situazioni assurde ed esilaranti con l'aiuto del fratello Randy, della cameriera Catalina, dell'ex-moglie Joy e del barista Darnell.

Scrubs


2001 – Commedia, Medical
2002 – Recitazione (Female Paziente) – 1 episodio
4.0 4.0

Commedia ambientata nella surreale cornice del Sacred Heart Hospital: la trama segue le vicende del tirocinante John "J.D" Dorian, il quale impara i segreti della medicina, ma anche dell'amicizia e della vita in generale grazie a una carrellata di personaggi indimenticabili che vi faranno venire voglia di ricoverarvi al Sacred Heart!

Squadra med - Il coraggio delle donne


2000 – Medical, Drammatico
2003 – Recitazione – 1 episodio
3.0 3.0

Le dottoresse della clinica Rittenhouse curano esclusivamente donne, cercando di rendere il mondo un posto migliore in una società dominata dalle figure maschili.