Filmografia

Filmografia di Hans Henrik Clemensen


Dicte


2012 – Crime, Drammatico
2013 – Recitazione (Søren) – 1 episodio
3.9 3.9

Una serie a metà tra il crime e il noir racconta le gesta di Dicte Svendsen, una testarda giornalista di cronaca nera che non ha paura di affrontare temi scottanti e indagini pericolose. Il suo atteggiamento la mette spesso in contrasto con il detective John Wagner, ma i due riescono sempre a venire a capo della verità.

The Idealist


2015 – Thriller
Recitazione (Niels Helveg Petersen)
5.0 5.0

Nella Danimarca degli anni ottanta un giornalista sta indagando su un contenzioso operaio in Groenlandia quando, per puro caso, scopre informazioni su un incidente nucleare avvenuto nel 1968 nei pressi della base militare di Thule, tra i ghiacci polari...

The Absent One


2014 – Poliziesco, Thriller
Recitazione (Bent Krum)
3.0 3.0

Nel 1994, il caso dell'omicidio di una coppia di gemelle in un cottage estivo, si conclude con la condanna di un uomo, reo confesso. Vent'anni dopo, il detective Carl Mørck decide però di riaprire il caso: insieme al collega ed amico Assad, l'uomo trova infatti una vecchia chiamata d'emergenza di una ragazza, che sembra conoscere l'accaduto. La giovane, però, sembra ora scomparsa nel nulla; inoltre, sulle sue tracce si è messo anche un gruppo di uomini influenti, che cerca in tutti i modi di chiuderle la bocca.

Superbrother


2009 – Avventura
Recitazione (Læge)
0.0

Il piccolo Anton, un ragazzino di dieci anni, ha un fratello più grande che si chiama Buller ed è autistico. Anton ha sempre desiderato avere un "vero" fratello maggiore, qualcuno a cui rivolgersi in caso di problemi oppure da cui imparare o confrontarsi, ma l'unica cosa alla quale Buller riesce a pensare è lo spazio. Ma quando dallo spazio atterra un apparecchio in grado di cambiare le persone, Buller si trasforma improvvisamente nel 'super fratello' che Anton ha sempre sognato...

Everlasting Moments


2008 – Drammatico
Recitazione (Signor Fagerdal)
0.0

Maria Larsson, madre di una grande famiglia e moglie di un medico alcolizzato e donnaiolo, agli inizi del XX secolo scopre la passione per la fotografia e diventa la prima fotografa donna svedese.