Willow, Ron Howard: "Stiamo valutando le location per la possibile serie sequel"

Willow potrebbe avere una serie sequel e Ron Howard ha condiviso qualche breve aggiornamento sul progetto.

NOTIZIA di 02/07/2020

Willow potrebbe dare vita a un sequel ideato per il piccolo schermo e il regista Ron Howard ha confermato che si stanno iniziando a valutare le possibili location.
Il progetto, che dovrebbe essere sviluppato come una serie tv, non ha ancora ottenuto il via libera alla produzione e per ora non c'è alcuna certezza che si concretizzino le idee attualmente in fase di sviluppo.

Ron Howard, ospite dell'Edinburgh International Film Festival, ha dichiarato: "Se dicessi qualcosa di concreto diventerebbe virale perché ogni volta che parlo di Willow, le persone prendono ogni cosa davvero seriamente".
Il filmmaker ha sottolineato: "Posso dire che è ancora in fase di sviluppo. Non ha avuto il via libera. Warwick Davis è elettrizzato e se siamo fortunati potrebbe tornare a interpretare Willow".

Howard ha poi aggiunto: "Siamo abbastanza avanti nella fase di sviluppo e stiamo iniziando a valutare le location in caso il progetto verrà approvato. Non sappiamo dove gireremo, ma abbiamo ricevuto alcune foto scattate in Galles".
La sceneggiatura, inoltre, sta venendo sviluppata dal team di autori guidati da Jonathan Kasdan.

Warwick Davis, alcuni mesi fa, aveva ammesso che le notizie apparse online avevano fatto sembrare la produzione come se fosse una cosa certa, quando invece c'era ancora molto su cui lavorare. L'attore aveva aggiunto parlando della serie sequel di Willow: "C'è molto entusiasmo e molta buona volontà da parte delle persone giuste e anche dei fan".