Facebook

Un piccolo favore: il finale del film è molto diverso da quello del libro

Il finale di Un piccolo favore è diverso da quello di A Simple Favor, romanzo del 2017 scritto da Darcey Bell, su cui si basa il copione del film.

Il finale di Un piccolo favore, un thriller del 2018 diretto da Paul Feig, è molto diverso da quello del libro da cui è stata tratta la sceneggiatura del film: un romanzo del 2017 scritto da Darcey Bell intitolato A Simple Favor.

A Simple Favor Anna Kendrick Blake Lively
Un piccolo favore: Blake Lively e Anna Kendrick in una scena

La fine della pellicola e alcuni dettagli della trama differiscono fortemente dal romanzo originale, ad esempio: nel libro Emily prevede di utilizzare la polizza di assicurazione sulla vita da 2.000.000 di dollari al fine di incastrare Sean per frode assicurativa e fuggire in Europa.

Il romanzo termina con Stephanie che viene arrestata perché è involontariamente complice del piano di Emily, mentre quest'ultima riesce a fuggire. Nel romanzo Emily è consapevole che la sua gemella è intenzionata a suicidarsi e lascia che lo faccia mentre nel film è lei stessa ad affogarla. Nel romanzo, a differenza della pellicola, Sean è a conoscenza del piano di fuga di Emily.

Un Piccolo Favore 1
Un piccolo favore: Anna Kendrick insieme a Blake Lively in una scena

Su Rotten Tomatoes il film ha un indice di approvazione dell'85% sulla base di 236 recensioni, con una valutazione media di 6,98 / 10. Il consenso critico del sito recita: "Contorto e molto divertente, Un piccolo favore lancia un elegante incantesimo sullo spettatore, rafforzato dalle potenti performance di Anna Kendrick e Blake Lively".