The Witcher, Henry Cavill avverte: "Se provate a lanciarmi monete ve ne farò pentire"

Henry Cavill ha scherzato sulla canzone Toss a Coin to Your Witcher e ha scherzato sull'eventualità che i suoi fan possano lanciargli delle monete.

NOTIZIA di 25/12/2021

Henry Cavill sta, pian piano, guadagnando sempre più popolarità anche grazie a The Witcher, serie Netflix in cui interpreta Geralt di Riva. Il pericolo, però, è che tutti gli appassionati del titolo possano lanciargli delle monete, come cantato dal bardo Ranuncolo in Toss a Coin to Your Witcher nel corso del secondo episodio della prima stagione dello show.

La canzone è diventata virale in pochissimo tempo e ha spinto i giornalisti di BBC Radio 1 a presentare ad Henry Cavill l'ipotesi che i suoi fan possano effettivamente lanciargli delle monete contro. Il protagonista de L'uomo d'acciaio ha prontamente risposto: "Ancora non lo ha fatto nessuno, però è sempre meglio stare sull'attenti! Comunque, non tiratemi niente, vi avverto. Vi spedirò indietro qualsiasi cosa!".

I confini tra realtà e finzione sono sempre stati estremamente labili per i fan - in modo particolari per quelli di The Witcher. Un ragazzo, ad esempio, ha scritto sui social: "Mi dispiace tantissimo per Henry Cavill! Dovunque andrà, ormai, troverà qualcuno che gli lancerà contro una moneta!".

Il brano Toss a Coin to Your Witcher ha riscosso così tanto successo da spingere Netflix a fornire qualche dettaglio sulla genesi del "tormentone". La canzone è frutto di un labor limae degno di un singolo pop. Pare infatti che i compositori Sonya Belousova e Giona Ostinelli vi abbiano lavorato a lungo, creando più di mezza dozzina di versioni diverse della canzone, prima di arrivare a quella definitiva.

Sulla pagina Twitter di Netflix, è precisata la genesi della canzone: "I compositori Sonya Belousova e Giona Ostinelli hanno deliberatamente evitato i libri originali e gli adattamenti dei videogiochi quando hanno composto lo score dello show. La produttrice esecutiva Jenny Klein ha scritto le parole della canzone insieme all'episodio 2. Belousova e Ostinelli hanno creato una dozzina di versioni diverse di Toss a Coin, cambiando stile da quello medievale a versioni più moderne, compresa una rap. Alla fine hanno optato per una via di mezzo con l'incredibile visione creata da Lauren Hissrich per la serie".

Pare che i due compositori fossero particolarmente sotto pressione a causa delle critiche che lo scrittore Sapkowski aveva mosso alle scelte musicali di Game of Thrones. Quando hanno raggiunto la quadra, hanno lasciato il compito di scrivere il testo alla produttrice esecutiva Jenny Klein, autrice anche dell'episodio 2, Four Marks.