The Witcher 2: Netflix ha offerto a Mark Hamill il ruolo di Visemir?

Netflix, secondo alcune indiscrezioni, avrebbe offerto un ruolo in The Witcher 2 a Mark Hamill, forse proprio Visemir.

NOTIZIA di 14/02/2020

The Witcher 2 potrebbe avere nel proprio cast Mark Hamill: l'attore avrebbe infatti, secondo alcune fonti vicine alla produzione, ricevuto la proposta di recitare nello show con star Henry Cavill con la parte di Visemir.

La produzione della seconda stagione è già iniziata e per ora non è stato svelato alcun dettaglio relativo al nuovo capitolo televisivo dell'adattamento dei romanzi di Andrzej Sapkowski in cui dovrebbero apparire molti nuovi però personaggi tratti dal racconto fatto tra le pagine. Netflix, secondo il sito non sempre affidabile WeGotThisCovered, avrebbe recentemente offerto a Mark Hamill il ruolo di Vesemir in The Witcher. Non è stato però svelato se l'interprete di Luke Skywalker nella saga di Star Wars abbia accettato oppure no la parte.

La showrunner della serie, Lauren Hissrich, aveva recentemente proprio indicato il ruolo come perfetto per l'attore, descrivendo il personaggi di Visemir come "paterno, saggio, pieno di vita (nonostante sia) anziano", custode di molti segreti e costretto a fare i conti con un mondo che sta cambiando.

Per ora non resta però che attendere una conferma ufficiale per scoprire se Mark lavorerà accanto a Henry Caivll sul set delle nuove otto puntate inedite che dovrebbero arrivare su Netflix nel 2021.

The Witcher, la recensione: a caccia del proprio destino tra spade e magia