The Undoing: Nicole Kidman e Hugh Grant non fanno fatica a diventare una "coppia sexy"

Nicole Kidman e Hugh Grant per la prima volta insieme nella miniserie HBO The Undoing - Le verità non dette, diretta da Susanne Bier, dove interpretano marito e moglie.

NOTIZIA di 27/10/2020

La serie HBO The Undoing segna la prima collaborazione tra le star Nicole Kidman e Hugh Grant, ma i due a quanto pare non hanno faticato molto per trovare la sintonia che permettesse loro di diventare una coppia sexy e affiatata.

"Ricordo la prima lettura non appena siamo arrivati a New York" rivela Nicole Kidman a Variety. "Abbiamo letto tutto il copione in una sola seduta, ci abbiamo messo pochissimo a entrare nei personaggi ed è stato molto divertente. Ricordo di essere andata a bere una tazza di tè con Hugh Grant mentre lui mi chiedeva un sacco di domande personali. Ho pensato 'Ci siamo.'"

l'attrice australiana Nicole Kidman
l'attrice australiana Nicole Kidman

Basato sul romanzo di Jean Hanff Korelitz, You Should Have Known, e creato da David E. Kelley, The Undoing - Le verità non dette vede Nicole Kidman nel ruolo di Grace Fraser, psicoterapista di New York City la cui vita viene sconvolta quando il marito oncologo pediatrico Jonathan Grant viene accusato di omicidio. Noah Jupe interpreta il figlio della coppia, mentre Donald Sutherland veste i panni del ricco padre di Grace.

In un'intervista virtuale per Variety, Nicole Kidman, Hugh Grant e la regista Susanne Bier hanno ricostruito la genesi della miniserie in sei parti. Mentre la Kidman era già coinvolta nel progetto nel ruolo di Grace, è stata un'idea di Susanne Bier ingaggiare Hugh Grant:

"Ho sempre voluto lavorare con lui e questa mi pareva l'occasione giusta. Sarebbero stati una coppia sexy davvero grandiosa."

Nicole Kidman concorda: "Perché questa cosa funzioni, devi volere che queste persone stiano insieme. Spero che il pubblico ci voglia insieme, non nella vita reale, ma sullo schermo ovviamente."

Hugh Grant ha accettato il ruolo di Jonathan affascinato dal fatto che il suo medico non fosse il santo che molte persone credono:

"Uno può pensare 'Che uomo adorabile, ma non è un troppo adorabile?'. La metafora che ho sempre avuto in mente era di quando indossi una comodissima maglietta di cotone e poi inizi a pensare 'Non è che in questo cotone c'è un po' di viscosa? È un po' troppo facile da stirare.'" Notando lo sguardo perplesso della collega Nicole Kidman, Hugh Grant conclude esclamando: "Ha senso quello che dico o vi sembro pazzo?"_