The Mandalorian: i gadget di Baby Yoda arrivano tardi e Disney perde milioni a Natale

Disney ha perso almeno 3 milioni ritardando l'arrivo del merchandise di Baby Yoda, personaggio ormai diventato virale grazie alla serie tv The Mandalorian.

NOTIZIA di 06/12/2019

Baby Yoda è ormai un personaggio virale e voluto da tutti, ma la Disney ha deciso di ritardare l'arrivo del merchandise ufficiale perdendo così oltre 3 milioni di dollari proprio prima delle vacanze natalizie, periodo dell'anno in cui molti speravano di ricevere il loro personaggio di The Mandalorian sotto l'albero.

Il personaggio chiamato ufficialmente The Child, ma informalmente soprannominato Baby Yoda per la sua somiglianza con l'iconico Maestro Jedi verde di Star Wars, è diventato famoso dopo l'arrivo di The Mandalorian su Disney+ e ora è il più richiesto come peluche o personaggio POP Funko, ma Disney ha deciso di ritardare gli ordini alla prossima primavera.

Secondo Jungle Scout, lo strumento di ricerca che valuta i prodotti più gettonati, Disney perderà oltre 2,7 milioni di dollari per questa scelta. Infatti,i dati che si riferiscono ad Amazon mostrano che gli utenti hanno effettuato più di 90.000 ricerche di prodotti Baby Yoda, fin dalla premiere del 12 novembre di The Mandalorian, ricercato anch'esso per 126.000 volte.

Baby Yoda: Perché siamo tutti innamorati del nuovo personaggio di The Mandalorian?

Un vero e proprio successo che, però, i fan non potranno toccare con mano fino alla prossima primavera. Intanto, Baby Yoda ha assunto il controllo dei social media, con meme che trascendono ogni tema o genere, diventando il personaggio più popolare di The Mandalorian.