The Big Bang Theory: quali attori della serie sono davvero dei nerd?

Per ben dodici anni i fan di tutto il mondo si sono chiesti quanti degli attori di The Big Bang Theory sono davvero dei nerd nella vita reale.

NOTIZIA di 12/04/2021

Nel corso degli anni i fan di The Big Bang Theory si sono spesso chiesti se gli attori che interpretano gli amati personaggi della serie televisiva sono effettivamente dei nerd: la risposta a questa domanda potrebbe sorprendere la maggior parte degli spettatori.

Jim Parsons, l'interprete di Sheldon Cooper: non si identifica molto con il suo personaggio, riesce a menzionare un paio di nozioni di base sulla cultura nerd ma, su sua stessa ammissione, non è in grado di fare molto di più.

Simon Helberg, l'interprete di Howard, d'altro canto, essendo un amante della cultura nerd, è in grado di apprezzare tutti i dettagli che sono costantemente presenti sul set della serie. "Tutto è accurato al 100%", ha assicurato la CNN. "Essere su quei set, vedere i dettagli e la scenografia, è semplicemente incredibile, è tutto autentico."

Mayim Bialik, l'interprete di Amy, ha sicuramente molto in comune con il suo personaggio visto che è davvero una scienziata nella vita reale. Uno dei suoi "veri libri di testo di genetica" è stato utilizzato come oggetto d'arredamento. "Sono uno scienziato, quindi mi piacciono tutte quelle cose nerd". Ha dichiarato la Bialik.

Kunal Nayyar e Johnny Galecki, rispettivamente gli interpreti di Raj e Leonard, sono indubbiamente molto simili ai loro personaggi, entrambi condividono una profonda e duratura passione per i fumetti, per la saga de Il Signore degli Anelli e per Star Wars.

Il personaggio di Kaley Cuoco, Penny, è l'unico della serie a non appartenere alla cultura nerd e, a quanto pare, la Cuoco non è poi così diversa da lei. "Adoro stare nell'appartamento di Penny", ha detto. "Stare in cucina, bere vino, è quello che faccio a casa."