The Batman, Robert Pattinson: "Ho ricevuto critiche meno aggressive per questo ruolo che per Twilight"

Robert Pattinson ha recentemente rivelato di aver ricevuto critiche meno aggressive per il suo ruolo in The Batman che per quello del vampiro Edward Cullen in Twilight.

NOTIZIA di 06/03/2022

Robert Pattinson, la star di The Batman, di recente ha affermato che le critiche ricevute online per essere stato scelto per il ruolo del Cavaliere Oscuro sono state "meno aggressive" di quelle relative al suo casting per il ruolo di Edward Cullen nella saga di Twilight.

Dopo un ruolo minore nel quarto film di Harry Potter nel 2005, Pattinson è diventato famoso come un vampiro rubacuori nella celebre saga di film di successo per giovani adulti: tra il 2008 e il 2012, Pattinson ha interpretato Edward al fianco di Kristen Stewart in cinque film adattati dai romanzi fantasy dell'autrice Stephenie Meyer, un vero e proprio successo a livello mondiale sia sulla pagina che sullo schermo.

Scegliere la star di Twilight per il ruolo di Batman, come era già accaduto in precedenza a Michael Keaton e Ben Affleck, ha scatenato non poche polemiche nel 2019: "Devo dire che è stato meno aggressivo di quando sono stato scelto per Twilight."

"Il che è strano perché nessuno sapeva nemmeno chi fossi allora", ha dichiarato Robert Pattinson durante un'intervista di MTV News. "I fan all'epoca mi hanno letteralmente criticato e scartato dopo aver visto una sola foto. È stato molto più doloroso". A proposito dell'accoglienza per lo più positiva di The Batman, la star ha detto: "Sono rimasto piuttosto sorpreso, c'è stata una specie di reazione stranamente positiva".