Terminator: Destino Oscuro, Tim Miller: "Il film spaventerà i troll misogini!"

Il regista di Terminator: Destino Oscuro, Tim Miller, ha svelato che il film spaventerà i troll misogini che criticano online il progetto.

NOTIZIA di 10/07/2019

Terminator: Destino Oscuro, secondo il regista Tim Miller, farà tacere tutti i troll misogini che sono pronti a criticare il progetto che avrà come protagoniste femminili Linda Hamilton, Mackenzie Davis e Natalia Reyes.
Le critiche al progetto sono emerse online fin dal momento in cui la Paramount ha condiviso l'immagine promozionale che mostrava le tre star insieme.

Il regista di Terminator: Destino Oscuro, Tim Miller, ha dichiarato al magazine Variety parlando del cyborg Grace interpretato da Mackenzie Davis: "Se sei un misogino dalla mente chiusa ti spaventerà a morte perché è tosta e forte, ma molto femminile. Non abbiamo scambiato alcuni tratti legati al genere per altri, è semplicemente davvero forte e quello è un aspetto che spaventa alcuni uomini. Si possono vedere online le reazioni, ci sono molti troll che criticano il film. Non mi importa nulla".

Grace avrà un ruolo simile a quello di una protettrice in stile Kyle Reece, ma è un cyborg. Miller ha quindi chiarito: "Si tratta di una vita dolorosa e sono feriti e devono assumere molte droghe per combattere il dolore causato da ciò che hanno affrontato. Non vivono a lungo. Si tratta di un ruolo all'insegna del sacrificio, rischiano di morire per salvare gli altri. E fin dall'inizio il personaggio è sempre stato una donna. Abbiamo dovuto cercare qualcuno che avesse le caratteristiche fisiche e gli aspetti emotivi necessari. Mackenzie voleva realmente recitare nella parte, ha lottato per avere il ruolo. Ha lavorato più duramente rispetto a chiunque altro".

Terminator: Destino Oscuro, che verrà presentato dalla Paramount al San Diego Comic-Con, è il sesto film del franchise ma non rispetterà la cronologia di tutti gli altri 5 film. Come ha più volte ribadito James Cameron, tornato qui in veste di produttore, la nuova prova da cyborg di Arnold Schwarzenegger si collegherà direttamente a Terminator 2 - il giorno del giudizio, del 1991, e ignorerà quanto accaduto negli altri 3 sequel.
In uno scenario post-apocalittico infuria una feroce battaglia tra cyborg : da una parte il cattivo, interpretato da Gabriel Luna, dall'altro lato c'è Mackenzie Davis, che scopriremo poi essere una vera e propria guardia del corpo del personaggio interpretato da Natalia Reyes.
Nel film ci sarà poi l'atteso incontro tra Arnold Schwarzenegger e Linda Hamilton, storica interprete di Sarah Connor. La Hamilton tornerà a interpretare il suo personaggio per la prima volta dopo Terminator 2 - il giorno del giudizio del 1991. Diretto da Tim Miller, nome famoso per i fan Marvel per essere il regista di Deadpool, il film arriverà nelle sale a novembre 2019.