Superman: nel nuovo reboot il supereroe sarà nero, secondo le indiscrezioni

Il nuovo reboot dedicato alle avventure di Superman prodotto da J.J. Abrams sembra avrà come protagonista un eroe nero.

NOTIZIA di 26/02/2021

Il reboot di Superman scritto da Ta-Nehisi Coates sembra porterà sul grande schermo una versione dell'iconico personaggio molto diversa: la produzione sembra infatti intenzionata ad assumere un attore nero per la parte del protagonista.
Le fonti del sito The Hollywood Reporter avrebbero confermato l'intenzione di seguire questo approccio, indiscrezione che ha già suscitato molti commenti online.

Tra le pagine dei fumetti è stato introdotto nella storia Final Crisis il personaggio chiamato Kalel, ovvero Calvin Ellis. Tra le pagine il protagonista è allo stesso tempo Superman e il Presidente degli Stati Uniti. Grazie al Multiverso, inoltre, nella storia proposta dagli autori della DC è stata introdotta un'altra versione del supereroe su Terra-52, anche in questo caso di origine afroamericana: Val-Zod.

Superman: J.J. Abrams produrrà il nuovo film scritto da Ta-Nehisi Coates

Nel 2019 erano già emerse delle voci che riportavano il tentativo di Michael B. Jordan di sviluppare un'avventura con un Superman nero, ma il progetto era stato rapidamente abbandonato.

I fan della DC, sui social media, hanno già espresso la propria opinione sulle voci diffuse online e molti hanno espresso il dubbio che si tratti solo di un tentativo dello studio ideato per apparire più inclusivo e non mancano le richieste di una continuazione della storia iniziata con L'uomo d'acciaio con star Henry Cavill.