Suicide Squad, David Ayer: "I collegamenti con Justice League sono stati eliminati"

David Ayer ha svelato che i legami molteplici tra il suo Suicide Squad e Justice League sono stati eliminati dopo l'intervento di Warner Bros. che ha modificato radicalmente la pellicola.

NOTIZIA di 31/12/2019

Il regista di Suicide Squad, David Ayer, ha svelato su Twitter che il film era strettamente collegato a Justice League, ma ogni connessione è stata eliminata nella versione definitiva vista in sala.

Suicide Squad: Cara Delevingne  in una foto del film
Suicide Squad: Cara Delevingne in una foto del film

David Ayer ha criticato pubblicamente la riuscita di Suicide Squad ammettendo le proprie colpe e quelle della produzione, intervenuta pesantemente nella versione finale.

Rispondendo a una fan che ha criticato lo sviluppo narrativo della villain Incantatrice, David Ayer ha svelato che in Suicide Squad, Incantatrice era sotto il controllo di una Motherbox, elemento che collega strettamente il film a un'altra produzione Warner, Justice League . Tutti i collegamenti e i riferimenti ad Apokalypse sono stati eliminati dalla versione definitiva. Così come David Ayer si è lamentato dell'ingerenza di Warner nel risultato finale di Suicide Squad, anche Zack Snyder ha ammesso che le scelte di Justice League dopo la sua uscita di scena sono assai diverse dalla sua versione del film, la fantomatica Snyder Cut.

Lo scorso anno David Ayer aveva rivelato un altro legame tra il suo film e Justice League: Steppenwolf avrebbe dovuto comparire nel combattimento finale di Suicide Squad, ma ogni collegamento tra i due film è stato eliminato per volontà dello studio.