Suicide Squad: il regista critica il film e diffonde una foto inedita del Joker di Jared Leto

Il regista di Suicide Squad torna a parlare dei difetti del film denunciando tra le righe l'intervento dei produttori mentre svela una foto inedita del Joker di Jared Leto.

NOTIZIA di 04/11/2019

Il regista di Suicide Squad David Ayer torna a criticare il film mentre diffonde una foto inedita del Joker di Jared Leto. Non è un mistero che Ayer non sia soddisfatto dell'esito della pellicola, che adesso torna a criticare sottolineandone i difetti dovuti al suo scarso controllo creativo.

Suicide Squad: Margot Robbie nel primo trailer del film
Suicide Squad: Margot Robbie nel primo trailer del film

Durante la lavorazione, era trapelata la notizia secondo cui Suicide Squad si sarebbe concentrato su Harley Quinn (Margot Robbie) e sulla sua relazione tossica con Joker (Jared Leto). A film finito, i fan sono rimasti delusi dallo scoprire l'esistenza di un plot e di un villain completamente diversi. David Ayer ha espresso la sua frustrazione nei confronti di Warner Bros., intervenuta pesantemente nei suoi progetti creativi impedendogli di avere mano libera. Adesso il regista torna a lamentarsi del risultato finale in un post su Instagram che mostra una foto inedita del Joker di Jared Leto mentre punta una pistola contro Harley Quinn.

"I film sono fragili" scrive Ayer. "Sono come sogni, momenti che sfuggono alla visione. Hanno la loro logica e verità. Se cambi la destinazione dopo che il viaggio è completato, è ancora lo stesso viaggio? Il fulcro di Suicide Squad era il viaggio di Harley."

Joker: Jared Leto tentò di sabotare il film con Joaquin Phoenix?

Di recente David Ayer ha smentito il rumor secondo cui avrebbe tagliato la presenza di Jared Leto in Suicide Squad perché insoddisfatto della sua performance. Più volte David Ayer ha ribadito che Suicide Squad, per lui, era soprattutto un film su Harley Quinn e sul suo tentativo di sfuggire alle grinfie del Joker: "Un regista possiede un invisibile compasso in mano. Guida ogni inquadratura, ogni performance. Questo compasso punta verso la destinazione. Se la destinazione cambia, il viaggio si è verificato davvero?". Riferendosi al reboot in arrivo, Ayer ha aggiunto: "So che @JamesGunn farà qualcosa di fantastico. La mia frustrazione deriva dal fatto di essermi trovato a fare qualcosa che non era la mia versione originale del progetto."