Star Wars, Marcia Lucas: "Kathleen Kennedy e J.J. Abrams non capiscono la saga"

La nuova trilogia di Star Wars è al centro delle critiche della montatrice Marcia Lucas, ex moglie di George Lucas, che ha attaccato duramente Kathleen Kennedy e J.J. Abrams.

NOTIZIA di 20/09/2021

La nuova trilogia di film di Star Wars sono stati duramente criticati da Marcia Lucas, che ha conquistato un Oscar per il montaggio di Guerre Stellari insieme a Paul Hirsch e Richard Chew.
Lucas, ex moglie di George Lucas, ha criticato le scelte intraprese da Kathleen Kennedy, a capo di Lucasfilm, e dal regista J.J. Abrams per quanto riguarda gli eventi mostrati sul grande schermo.

Marcia Lucas, nel libro di J.W. Rinzler intitolato Howard Kazanjian: A Producer's Life, dichiara: "Mi piace Kathleen Kennedy. Mi è sempre piaciuta". La montatrice ha sottolineato: "Era davvero intelligente e brillante. Una donna realmente meravigliosa e mi piaceva suo marito, Frank. Mi piacevano molto".
I problemi sono emersi quando la produttrice ha preso il controllo dello studio: "Ora che sta gestendo Lucasfilm e realizzando film, mi sembra che Kathy Kennedy e J.J. Abrams non abbiano idea di cosa sia Star Wars. Non lo capiscono".

Marcia ha aggiunto: "J.J. Abrams sta scrivendo queste storie. Quando ho visto quel film in cui hanno ucciso Han Solo mi sono infuriata. Assolutamente, non c'è alcuna logica o motivazione per farlo. Ho pensato 'Non capite la storia degli Jedi'. Non capite la magia di Star Wars. Vi state liberando di Han Solo?'".

L'intervista, rilasciata prima dell'uscita nelle sale di Star Wars: L'Ascesa di Skywalker, conteneva anche le critiche per l'uscita di Luke Skywalker: "Hanno ucciso Han Solo. Hanno ucciso Luke Skywalker. E non hanno più la principessa Leia. E stanno facendo uscire film ogni anno. E pensano che sia importante appellarsi al pubblico femminile, quindi la loro protagonista è questa giovane che dovrebbe avere poteri Jedi, ma non sappiamo come li abbia avuti, o chi sia. Fa schifo. Le storie sono terribili. Semplicemente terribili. Orrende.".