Spider-Man: No Way Home supera 1 miliardo di dollari ai box office

Il film Spider-Man: No Way Home con star Tom Holland ha superato quota 1 miliardo di dollari ai box office internazionali.

NOTIZIA di 26/12/2021

Spider-Man: No Way Home ha superato quota 1 miliardo di dollari ai box office mondiali, diventando per ora il secondo miglior risultato ottenuto da un film della Sony Pictures.
Il risultato è particolarmente positivo e permette al cinecomic di diventare il primo titolo a superare l'importante traguardo dall'inverno 2019 quando Star Wars: L'Ascesa di Skywalker aveva registrato ottimi risultati a pochi mesi dall'inizio della pandemia che ha portato alla chiusura dei cinema in tutto il mondo.

Gli incassi ottenuti da Spider-Man: No Way Home sono pari, attualmente, a 467.3 milioni di dollari ottenuti negli Stati Uniti e 587.1 milioni arrivati grazie ai mercati internazionali.
Il traguardo è inoltre stato ottenuto dopo soli 12 giorni di permanenza nei cinema, facendo quindi presupporre l'inevitabile sorpasso ai danni di Spider-Man: Far From Home che si è fermato a quota 1.13 miliardi di dollari.

Come spiega la nostra recensione di Spider-Man: No Way Home, il cinecomic si riallaccia ai fatti accaduti nel finale di Spider-Man: Far From Home in cui la vera identità di Spider-Man viene rivelata al mondo. Ora che tutti i cittadini di New York hanno scoperto chi si nasconde dietro la maschera del supereroe di quartiere, il giovane Peter Parker deve fare i conti con l'opinione pubblica e con la consapevolezza che non potrà mai più separare la propria vita privata da quella di eroe.

Nel cast del film diretto da Jon Watts, oltre al protagonista Tom Holland nel ruolo di Peter Parker, ci sono Zendaya nella parte di MJ, Jacob Batalon, Willem Dafoe, Alfred Molina e Jamie Foxx.