Salma Hayek su Harvey Weinstein: "Mi gridava 'Non ti ho ingaggiato per sembrare brutta'"

Salma Hayek torna a parlare di Harvey Weinstein e delle molestie subìte sul set di Frida, descrivendo i tentativi del produttore di distruggerla psicologicamente.

NOTIZIA di 03/11/2021

A due anni dalla sua lunga confessione sul New York Times, Salma Hayek torna a parlare di Harvey Weinstein raccontando le molestie subìte sul set di Frida nel 2002, in particolare di come cercasse di distruggerla psicologicamente.

Img 0356
Berlino 2020: Salma Hayek al photocall di The Roads Not Taken

Durante una nuova intervista con The Guardian, Salma Hayek è tornata sull'argomento Harvey Weinstein raccontando alcuni episodi rappresentativi di come l'ex produttore si comportava sul set:

"Non è l'unico uomo a sentirsi sicuro sapendo che può distruggere le donne. Non me la prendevo troppo quando mi maltrattava. Certo, la cosa mi scuoteva e mi deprimeva, ma c'era un aspetto quasi comico in tutta la faccenda. Tipo, quando mi chiamava e mi diceva 'Hai un monociglio e i baffi. Non ti ho ingaggiata per sembrare brutta' e io 'Ma non hai mai visto una foto di Frida Khalo?'"

Nonostante le molestie che subiva sul set, l'attrice è riuscita a cogliere anche un lato paradossale dell'uomo che, a costo di darle fastidio, non conosceva neppure l'aspetto del personaggio principale del film. Nell'intervista, Salma Hayek ha poi confessato di essere stata molto forte, grazie al suo carattere non si è fatta mai mettere i piedi in testa dal produttore:

Salma Hayek: "Il mio seno continua a crescere ma non me lo sono rifatto"

"Non ho solo detto di no. Sono una forza. Non mi ha mai visto debole. Non è che non avevo paura, ma non lo facevo vedere. Riesco a essere quasi intimidatoria grazie alla mia forza.".

Nel 2017, Salma Hayek ha scritto un articolo per il New York Times in cui descriveva dettagliatamente come Harvey Weinstein l'avesse molestata sessualmente per anni. Tra le tante cose, ha scritto che "a ogni rifiuto aumentava la rabbia machiavellica di Harvey".

Da oggi Salma Hayek è nei cinema italiani col cinecomic Marvel Eternals.