Robert Downey Jr. ringrazia amici e fan per gli auguri di compleanno

Robert Downey Jr. ha ringraziato sui social tutti coloro che gli hanno augurato buon compleanno, da Chris Evans e Josh Brolin, fino ai fan dei film Marvel e non solo.

NOTIZIA di 05/04/2020
Avengers Endgame Tony Stark Steve Rogers  8M651Sv
Avengers: Endgame, l'incontro tra Robert Downey Jr. e Chris Evans

Robert Downey Jr. ha ringraziato sui social tutti coloro che gli hanno augurato buon compleanno, dato che ieri l'attore americano spegneva 55 candeline. Tra quelli che lo hanno omaggiato ci sono anche i colleghi Marvel come Mark Ruffalo e Chris Evans, che hanno postato foto con la didascalia "Ti amo 3000", frase pronunciata da Tony Stark nella sua ultima apparizione sullo schermo. Josh Brolin gli ha mandato un video Instagram dove canta "Tanti auguri" con un accento bizzarro, mentre Taika Waititi lo ha simpaticamente preso in giro postando la foto sbagliata: quella dell'irlandese Graham Norton, noto comico e conduttore televisivo che è nato il 4 aprile come Downey ma ha due anni in più.

L'interprete di Iron Man e Sherlock Holmes ha risposto, su Twitter, con il testo "Grazie a tutti coloro che mi hanno fatto sorridere oggi. Siete tantissimi là fuori...". Al post era allegata una GIF personalizzata, con un'immagine di Holmes accompagnata dalla didascalia "Grazie a tutti per gli auguri! State a casa, state al sicuro."

Iron Man e i mille volti di Robert Downey Jr.

Jared Harris e Robert Downey Jr. in una scena di Sherlock Holmes: Gioco di ombre
Jared Harris e Robert Downey Jr. in una scena di Sherlock Holmes: Gioco di ombre

Robert Downey Jr. ha attualmente un film in post-produzione: All-Star Weekend, commedia sportiva che segna il debutto dietro la macchina da presa di Jamie Foxx. È anche sotto contratto per una terza avventura nei panni di Sherlock Holmes, la cui uscita è attualmente prevista per dicembre 2021, dieci anni dopo Sherlock Holmes: Gioco di ombre. Dovrebbe anche apparire in Black Widow nel ruolo di Tony Stark, ma non è ancora chiaro se si tratta di materiale nuovo o, come sostengono voci di corridoio, di una sequenza scartata ai tempi dal montaggio finale di Captain America: Civil War. Così facendo, lui e Scarlett Johansson diventerebbero i primi attori del Marvel Cinematic Universe ad apparire in tutte e quattro le Fasi. Altri interpreti del franchise che faranno lo stesso nei prossimi anni sono Chris Hemsworth, Natalie Portman, Sebastian Stan e Jeremy Renner.