Rampage: Dwayne Johnson annuncia la fine delle riprese

Il progetto cinematografico ispirato al popolare videogioco arriverà nei cinema americani nell'aprile 2018.

Le riprese di Rampage, il film che porterà sul grande schermo il popolare videogioco, si sono ufficialmente concluse. Ad annunciarlo l'attore Dwayne Johnson con un post condiviso su Facebook in cui spiega: "In questa immagine, scattata durante l'ultimo giorno di riprese del film, sto contando i motivi per cui è stato un sogno lavorare con la nominata agli Oscar Naomie Harris. La sua performance nel nostro film è stata fantastica e sono un uomo fortunato nel poter condividere lo schermo con una donna così di classe, talentuosa e determinata. Le riprese del film si sono ufficialmente concluse. Grazie Naomie per il tuo impegno e la tua fiducia in me e nel nostro progetto".

Brad Peyton (San Andreas) sarà il regista del film Rampage e la sceneggiatura di Ryan Engle è stato modificata da Carlton Cuse e Ryan Condal.

Nel videogioco la lucertola Lizzy, il licantropo Ralph e la scimmia gigante George si spostavano per gli Stati Uniti combattendo l'esercito e distruggendo alcuni dei luoghi simbolo della nazione.

Leggi anche: Cinema e videogiochi: l'attrazione e imitazione è reciproca

Fanno parte del cast anche Malin Akerman, Jake Lacy, e Marley Shelton.

Il film arriverà nei cinema americani il 20 aprile 2018.

Rampage: Dwayne Johnson annuncia la fine delle...
Cinecittà World
Cinecittà World

Mostra i vecchi commenti

Rampage: The Rock ci tiene a sottolineare che NON corre come Tom Cruise
Rampage: due nuove foto dal set del film con Dwayne Johnson