Paul Bettany: "Non so se Visione tornerà nel MCU, non ho nessun contratto"

L'attore Paul Bettany ha parlato del futuro di Visione rivelando che non ha alcun contratto che preveda un suo ritorno nel MCU.

NOTIZIA di 01/06/2021

Paul Bettany non sa se ritornerà nel Marvel Cinematic Universe: l'attore ha infatti svelato di non avere un contratto che preveda il ritorno di Visione in uno dei prossimi progetti dello studio.
Il personaggio potrebbe infatti apparire dopo WandaVision, considerando che nel finale della serie ne è stata introdotta la versione "White Vision".

Nell'ultimo episodio dello show prodotto per Disney+, Wanda accettava la morte dell'amato Visione, tuttavia era stata introdotta una nuova versione dell'androide che otteneva i ricordi dell'originale durante un confronto diretto. Paul Bettany potrebbe quindi tornare in futuro nel MCU ma ha dichiarato a The Playlist: "Oh no, no. Non ho un contratto. Non lo so. Non ne so nulla".
La star britannica ha aggiunto: "Tutto quello che so è che WandaVision era una serie limitata, quindi non dovrebbe esserci una seconda stagione. Immagino sia difficile che abbiano introdotto White Vision e poi non si mostri più il personaggio in qualche modo, ma non ne abbiamo parlato".

La showrunner e sceneggiatrice Jac Schaeffer aveva spiegato perché non veniva mostrato il destino di quella versione dell'androide sottolineando: "Il fatto è che non è quello che Wanda ama. Non è l'uomo con cui ha avuto dei figli. Non è quello con cui ha trascorso il tempo in un mondo stile sitcom o a cui ha detto addio su una collina a Wakanda. Quello è il corpo e i dati. Quindi, per il mio scopo e preoccupandomi di quello su cui dovevo concentrarmi, non serviva sapere dove si trova quel personaggio".