Oscar 2020, miglior attore non protagonista: tutti i candidati

Gli Oscar 2020 hanno svelato tutte le nomination ufficiali per la prossima edizione ed ecco la cinquina per la categoria di Miglior attore non protagonista.

NOTIZIA di 14/01/2020

Gli Oscar 2020 con le loro nomination hanno dato vita a una lista di candidati e a una gara particolarmente entusiasmante per la categoria del Miglior attore non protagonista.

Di seguito la lista di tutti i candidati a miglior attore non protagonista per gli Oscar 2020:

  • Tom Hanks per A Beautiful Day in the Neighborhood
  • Anthony Hopkins per I due papi
  • Al Pacino per The Irishman
  • Joe Pesci per The Irishman
  • Brad Pitt per C'era una volta a... Hollywood

Oscar 2020: tutte le nomination

C Era Una Volta A Hollywood Brad Pitt
C'era una volta a... Hollywood: un'immagine del teaser trailer

Non che presenti alcuna differenza con quanto già successo ai Golden Globe la lista di nominati ai prossimo Oscar 2020, ma è giusto ammettere che fa sempre una certa impressione leggere un simile elenco di nomi, in cui Brad Pitt, 7 candidature precedenti, gioca la parte del giovane alle prime esperienze.
Anche se non dello sfavorito: Pitt infatti è stato uno dei trionfatori della notte dei Golden Globe 2020 con C'era una volta a... Hollywood e ha appena vinto nella stessa categoria anche ai Critics 'Choice Awards, oltre ad avere già ricevuto numerose altre nomination, tra cui ai BAFTA.

A contendere una vittoria che, senza di loro, sembrerebbe forse cosa certa per Brad Pitt, c'è la coppia d'oro di The Irishman, Al Pacino e Joe Pesci. Il primo, per stessa ammissione di Martin Scorsese, un sogno realizzato nella sua lunga carriera, il secondo, assente da anni dal grande schermo per proprio volontà, ha deciso di fare un ultimo regalo al regista, all'amico Bob De Niro (completamente snobbato nella categoria dei Migliori attori protagonisti) e a se stesso, con l'interpretazione del gangster italo americano Russell Bufalino. Il regista di The Irishman li premierebbe a pari merito, l'Academy potrebbe pensarci.

I Due Papi 4
I due Papi: una scena con Anthony Hopkins, Jonathan Pryce

Non è una sorpresa neppure la nomination di Anthony Hopkins per I due Papi, che, insieme a Jonathan Pryce (nominato tra i protagonisti) rappresenta sicuramente la parte migliore di un film prevalentemente agiografico.
Il nome attualmente meno probabile sembra proprio quello di Tom Hanks, Golden Globe alla carriera una settimana fa, due volte Premio Oscar per Philadelphia e Forrest Gump, e in pratica unica "quota premi" di Un amico straordinario, ancora non distribuito in Italia.