Operation Varsity Blues: il trailer del film Netflix sullo scandalo delle ammissioni al college USA

Il trailer di Operation Varsity Blues, un nuovo documentario di Netflix, offre uno sguardo al famigerato scandalo delle ammissioni al college che ha travolto alcune attrici americane.

NOTIZIA di 02/03/2021

Netflix ha svelato il trailer di Operation Varsity Blues: The College Admissions Scandal, documentario drammatizzato che racconta gli eventi dello scandalo alle ammissioni al college USA che ha travolto Rick Singer e che ha visto coinvolte anche alcune star di Hollywood.

Rick Singer avrebbe accettato milioni di dollari da ricche famiglie americane per far entrare i loro rampolli in prestigiosi college americani, ma nel 2019 il suo schema è stato portato alla luce da un'indagine dell'FBI che ha racconto anni di intercettazioni telefoniche. Il documentario approderà su Netflix il 17 marzo.

Tra il 2011 e il 2018, Rick Singer ha condotto un'operazione fraudolenta accettando denaro da ricche famiglie americane per favorire l'ammissione dei propri figli a vari college. Questi piani prevedevano di falsificare gli esami di ammissione per ottenere punteggi ottimali o far accettare gli studenti per falsi meriti atletici in cambio di tangenti. Amministratori delegati e altri importanti dirigenti d'azienda sono stati incriminati e condannati sulla scia delle indagini dell'FBI (nome in codice Operazione Varsity Blues), così come alcune importanti figure di Hollywood come l'attrice di Full House Lori Loughlin e Felicity Huffman.

il trailer del film netflix anticipa un approccio drammatizzato al caso dove le conversazioni tra le figure coinvolte vengono ricreate con l'aiuto di attori, il tutto misto a materiali di repertorio e interviste con le vere persone coinvolte nello scandalo. Matthew Modine interpreta Rick Singer. Il documentario è creato da Chris Smith e Jon Karmen.