Nightmare Before Christmas

1993, Animazione

Nightmare Before Christmas: la Disney pensa ad un sequel live action?

Disney vorrebbe fare un sequel in live action del cult Nightmare Before Christmas: ma al momento sono solo rumors da confermare.

Francesco Bellu

Un sequel in live action di Nightmare Before Christmas? A quanto pare la Disney sarebbe intenzionata a produrre il progetto. Al momento però la notizia è alquanto fumosa, un rumor apparso in esclusiva su Moviehole ma che pare arrivi da una fonte definita sicura. Il che d'altronde non sarebbe nemmeno fin troppo eclatante. Visto il successo dei vari rifacimenti come La bella e la bestia o l'attesa per quelli in arrivo come Aladdin e Il re leone, è plausibile che la casa di Topolino abbia pensato anche di ritornare a Halloween Town per riportare in vita le creature nate dalla mente di Tim Burton e poi rese in stop-motion nel cult diretto da Henry Selick.

Jack Skeleton in una scena del film Nightmare Before Christmas

"Fare qualcosa con il mondo di Nightmare Before Christmas, probabilmente un sequel in live-action", questo è quanto si legge tra le informazioni rilasciate da Moviehole. Niente di più, niente di meno. Sarà interessante vedere in che modo reagirà Tim Burton ad una notizia del genere. Il regista, impegnato questi mesi con un altro live action Disney attesissimo, Dumbo, si era già espresso in passato sull'improbabilità di un sequel, rimarcando anche il forte attaccamento verso tutti i personaggi, a cominciare da Jack Skeletron. Una sola eccezione era stata fatta un anno fa quando uscì per la TokyoPop una continuazione della storia in un fumetto, intitolato Nightmare Before Christmas: Zero's Journey, che vedeva il cane di Jack Skeletron, Zero, perdersi tra le vie di Christmas Town.

Una scena del film Nightmare Before Christmas

Uscito nel 1993, Nightmare Before Christmas ha celebrato il suo 25mo anniversario appena un anno fa ed è considerato uno dei migliori film d'animazione di tutti i tempi, oltre che un vero e proprio classico delle festività sia di Halloween che natalizie e si è imposto come uno degli esempi più riusciti di utilizzo della stop-motion. La storia, conosciutissima da grandi e piccoli, segue le vicende di Jack Skeletron, il sindaco di Halloween Town, che scopre Christmas Town e colpito dalle festività natalizie decide che sarà proprio la città di Halloween ad occuparsi del Natale con conseguenze però decisamente imprevedibili.

Nightmare Before Christmas: la Disney pensa ad un...
Cinecittà World
Cinecittà World

Mostra i vecchi commenti

Nightmare Before Christmas, Tim Burton nel finale, ma fu cancellato: ecco perché
Willem Dafoe avrebbe potuto essere il Joker nel Batman di Tim Burton