Nightmare Alley, Guillermo del Toro: "Esiste una versione in bianco e nero, spero possa essere vista"

Il regista Guillermo del Toro ha svelato che esiste una versione in bianco e nero di Nightmare Alley che potrebbe essere distribuita in futuro.

NOTIZIA di 03/12/2021

Guillermo del Toro ha rivelato un interessante dettaglio delle riprese di Nightmare Alley - La Fiera delle Illusioni, che ha girato come se fosse un film in bianco e nero degli anni '40.
Il regista ha infatti raccontato che esiste una versione alternativa del film che spera possa essere distribuita.

La Fiera Delle Illusioni Nightmare Alley 8
La fiera delle illusioni - Nightmare Alley: Cate Blanchett e Bradley Cooper in una foto del film

Il regista ha parlato degli aspetti cromatici del film rivelando: "Sono stato un assistente alla produzione in un film con Gabriel Figueroa, che era il più grande direttore della fotografia messicano. Aveva una grandiosa amicizia con Gregg Toland. Mi ha detto che quando ti occupi dell'art direction di un film in bianco e nero usi i verdi, i rossi e le tonalità dorate per poter dare le sfumature a tutto il grigio. Abbiamo deciso di utilizzare quella palette in La Fiera delle Illusioni - Nightmare Alley".
Guillermo del Toro ha poi aggiunto: "C'è una versione del film in bianco e nero che spero possa essere vista. Non è un film in cui spegni il colore. Il film è quasi come una serigrafia in bianco e nero e poi ha un altro strato di colore. Se avessi visto il film in bianco e nero ci si rende conto che non è come se fosse semplicemente stato rimosso il colore. Sembra esattamente come un film degli anni '40".

Nel film La Fiera delle Illusioni - Nightmare Alley, un giovane giostraio (Bradley Cooper) ambizioso e grande manipolatore frequenta una psichiatra (Cate Blanchett) che si scoprirà essere ancora più pericolosa di lui. Al luna park lavorano anche Molly (Rooney Mara), il capo imbonitore Clem (Willem Dafoe) e Ron Perlman nei panni di Bruno the Strongman. Richard Jenkins fa parte del pubblico dell'alta società nel ruolo del ricco industriale Ezra Grindle.