Matthew McConaughey svela: "Mio padre morì mentre faceva sesso con mia madre" (VIDEO)

Matthew McConaughey ha perso il padre nel 1992 e nel suo nuovo libro racconta che morì mentre faceva sesso con la moglie: 'Lo aveva previsto'.

NOTIZIA di 17/10/2020

Il premio Oscar Matthew McConaughey perse il padre nell'agosto del 1992, quando aveva ventitré anni, e nella sua nuova biografia Greenlights racconta del momento in cui è venuto a mancare, rivelando che stava facendo sesso con sua moglie.

James Donald McConaughey, padre della star, si trovava infatti a letto con la moglie Kay, mamma di Matthew McConaughey, come si legge nell'estratto del libro presentato da People: "Ho ricevuto una chiamata da mia madre che mi disse 'Tuo padre è morto'. Le mie ginocchia hanno ceduto. Non ci potevo credere. Era mio padre. Per me nessuno o niente avrebbero potuto ucciderlo. Tranne mamma. Aveva sempre detto a me e ai miei fratelli: 'Ragazzi, quando me ne andrò sarà mentre farò l'amore con vostra madre'. Ed è quello che è successo. Ha avuto un attacco di cuore quando ha raggiunto l'orgasmo"

James Donald McConaughey e Kay hanno avuto una relazione molto lunga e tumultuosa e arrivarono a sposarsi per ben tre volte. L'attore ha parlato molto della loro relazione nella sua biografia: "A volte erano violenti. Come ho detto nel libro, è così che hanno comunicato. Hanno divorziato due volte, si sono sposati tre volte, erano come l'Oceano Pacifico in tempesta"

Matthew McConaughey e Hugh Grant: appuntamento hot... per i loro arzilli genitori di 90 anni

All'inizio di quest'anno, Matthew McConaughey ha tentato di mettere in contatto la madre vedova, che ora ha 88 anni, con il padre vedovo di Hugh Grant, il 91enne James Grant. Chissà, forse voleva combinare un appuntamento romantico?