Matthew McConaughey risponde alle domande dei bambini, dall'Oscar alla sua gatta

Il premio Oscar Matthew McConaughey ha risposto alle domande di alcuni bambini, che gli hanno chiesto tramite dei brevi video curiosità particolari di quando era bambino, dagli sport e animali preferiti alla mamma.

NOTIZIA di 17/10/2020

Una manciata di giovani fan ha tempestato Matthew McConaughey di domande divertenti, chiedendogli le cose più svariate, dagli sport che praticava da bambino fino al suo animale domestico preferito.

People TV ha rilasciato un video simpatico dove si può vedere Matthew McConaughey rispondere ad alcuni bambini.
La prima domanda che gli pone Maci, di sette anni, riguarda proprio lo sport: qual è stato lo sport preferito dall'attore Premio Oscar quando era bambino anche lui?

"Baseball, basket, calcio e golf, poi baseball, calcio, calcio... Di tutto!" McConaughey scherza, elencando gli innumerevoli sport che ha praticato sin da giovanissimo in tutta la sua vita, rivelando che probabilmente il primo sport che ha praticato regolarmente, dall'età di 15 anni, è stato proprio il golf.

Kersean, di nove anni, ha invece voluto chiedere quale sia stato il suo ultimo giorno avventuroso con i suoi figli: "Ieri, in realtà!" , ha risposto McConaughey, descrivendo poi una spensierata giornata in spiaggia con i figli Levi, Vida e Livingston, che hanno registrato il momento in cui tutta la famiglia è andata a praticare un po' di wakeboard.

Una tra le domande che l'attore ha più apprezzato, sembra essere la domanda posta da Madison, che ha soli tre anni: qual è la cosa "più divertente" che ha fatto con sua madre?

"Beh, mia madre ha 88 anni." - ha risposto l'attore - "Ma siamo abbastanza bravi a fare puzzle insieme e le piace molto quando la porto a fare le escursioni. È davvero in ottima forma e sa anche scalare le montagne. Le devo tenere qualche volta la mano per tenerla in equilibrio, ma... è così che ci mettiamo al passo insieme."

Non potevano mancare le domande sugli animali domestici avuti da McConaughey: l'attore infatti ha spesso dichiarato di essere cresciuto con diversi animali, infatti ha elencato una lista di nomi dei cani e gatti che ha avuto, "da Cinco a Boy", ma anche degli animali che ha ancora adesso, "da Pepper a Susie a Cheesy e Tux", prima di riconoscere che l'animale domestico che probabilmente gli è rimasto più nel cuore è stata una gatta nera di nome "Muffin".

" Muffin è stata con me sin da quando ero un ragazzino. Dormiva persino con me, tutte le notti,e amava stare accoccolata o tra le mie gambe o sulla mia testa... Si metteva proprio sulla testa e faceva "la pasta" coi miei capelli, facendo le fusa" (NdA, l'attore nel video simula fedelmente le fusa del gatto) "A volte mi svegliavo la mattina con la testa sbavata da Muffin"
Oltre a questo aneddoto, l'attore ricorda che questa gatta aveva attraversato 15 miglia per tornare da loro a casa.

Un'altra domanda che ha colpito l'attore, è stato quando due bambini gli hanno chiesto come si sia sentito la notte in cui ha portato a casa l'Oscar per il miglior attore protagonista nel 2014 per la sua interpretazione in Dallas Buyers Club.
La star ha definito l'esperienza di vincere il premio "meravigliosa, meravigliosa, meravigliosa" prima di rispondere alla domanda scottante di Talia: dove tiene il suo Oscar?

"Tengo l'Oscar a casa nostra ad Austin, al piano di sotto in cucina. È un po' nascosto tra le altre cose, non credo sia in un punto in cui lo avresti notato facilmente", dice. "Eppure è tra gli altri manufatti e opere d'arte nella nostra casa! Diventa un ottimo spunto per l'inizio di una conversazione!"