Marvel, Sony promette: "Ci sono connessioni con il MCU, e c'entra Spider-Man: No Way Home"

Per coloro che hanno sempre sperato e creduto in una vera connessione tra i film Marvel prodotti da Sony e qelli dei Marvel Studios, ora arriva finalmente la conferma ufficiale, e Spider-Man: No Way Home aiuterà non poco in questo senso.

NOTIZIA di 29/05/2021

A quanto pare, i fan Marvel possono stare tranquilli: il Sony Pictures Marvel Universe of Characters (SPUMC) e il Marvel Cinematic Universe (MCU) sono davvero connessi, e Spider-Man: No Way Home ce ne darà una dimostrazione. Ad affermarlo è il Presidente di Sony Pictures Motion Picture Group Sanford Panitch durante un'intervista con Variety.

Captain America: Civil War: la prima apparizione di Spider-Man nel trailer 2 del film
Captain America: Civil War: la prima apparizione di Spider-Man nel trailer 2 del film

Il fatto che il MCU e il SPUMC condividano qualcosa in più di semplici materiali di base e qualche riferimento o easter egg posizionato qua e là è ormai un dato di fatto innegabile - oltre che una mossa praticamente dovuta dopo l'introduzione dello Spider-Man di Tom Holland nel MCU nel 2016 con Captain America: Civil War -, ma ora sono proprio le parole dei piani alti a confermarcelo, e darci anzi una precisa indicazione su dove buttare l'occhio nei prossimi mesi.
"C'è un piano reale dietro tutto questo. E so che ormai sta diventato un po' più chiara per il pubblico la direzione che stiamo prendendo, e credo che quando uscirà Spider-Man: No Way Home sarà rivelato ancor di più".

È da tempo, infatti, che si vocifera che il terzo capitolo della saga dell'arrampicamuri ci porterà dritti nel cuore del Multiverso, e nonostante i tentativi di smentita da parte della produzione, tutti ormai si aspettano di vedere vari universi in collisione nella pellicola diretta da Jon Watts.

"Abbiamo un ottimo rapporto con Kevin Feige, il Presidente dei Marvel Studios" continua Panitch "E c'è questa incredibile varietà di storie e personaggi con cui possiamo lavorare. Vogliamo che i film del MCU abbiano un enorme successo, perché la cosa va a anche a beneficio nostro e dei e i nostri personaggi Marvel, e credo che per loro sia lo stesso". E conclude, ribadendo: "Abbiamo un'ottimo rapporto e ci sono tante opportunità che, credo, diverranno realtà".