Il cinema da leggere firmato dalla redazione di Movieplayer.it, il regalo last minute perfetto!

Kristen Stewart ha avuto il COVID-19 sul set di Happiest Season, Aubrey Plaza lo rivela per sbaglio

Aubrey Plaza si è lasciata sfuggire la notizia del coronavirus contratto da Kristen Stewart e da altri membri della troupe di Happiest Season sul set della romcom Hulu lo scorso febbraio.

NOTIZIA di 07/12/2020

Nel corso del The Late Show con Stephen Colbert la star di Happiest Season, Aubrey Plaza, si è lasciata sfuggire che Kristen Stewart avrebbe contratto il COVID-19 durante le riprese del film Hulu, ma all'epoca sul virus si avevano ancora poche informazioni.

Happiest Season, romcom saffica targata Hulu di grande successo, è ambientata in un 2020 alternativo in cui del COVID-19 non vi è traccia. Purtroppo, però, il virus, si è palesato sul set di Pittsburgh lo scorso febbraio colpendo anche la protagonista Kristen Stewart. A rivelarlo è la compagna di set Aubrey Plaza la quale ha rivelato di essere stata una dei pochi ad ammalarsi. Dopo essersi resa conto di aver fatto una gaffe, l'attrice si è affrettata a precisare che all'epoca nessuno conosceva esattamente la natura della malattia anche se, secondo la gente di Pittsburg, il virus era presente in città da tempo. Come ha spiegato Aubrey Plaza:

"Un sacco di persone si sono ammalate. Era l'ultima settimana di febbraio. Era quel momento in cui si cominciava a sentir parlare di coronavirus, ma le persone ci scherzavano su, nessuno capiva quanto la cosa fosse seria. Credo che un bel po' di persone si siano ammalate sul set. Io no, grazie a Dio."

Kristen Stewart svela il "disgustoso" regalo creato per Mackenzie Davis, sua co-star in Happiest Season

Happiest Season è diretto da Clea DuVall, autrice anche della sceneggiatura in collaborazione con Mary Holland. Kristen Stewart interpreta la parte di Abby, una giovane che ha intenzione di chiedere alla sua fidanzata Harper (Davis) di sposarla durante la tradizionale cena di Natale della sua famiglia, fino al momento in cui si rende conto che non ha detto di essere gay. Nel cast ci sono anche Alison Brie, Aubrey Plaza, Daniel Levy, Mary Holland, Burl Moseley, Victor Garber e Mary Steenburgen.