Jurassic World 3, Chris Pratt: "Torneranno tutti, sarà come Avengers: Endgame!"

Chris Pratt ha rivelato che in Jurassic World 3 torneranno tutti quanti gli attori della saga originale portata sullo schermo da Spielberg.

NOTIZIA di 20/02/2020

Jurassic World 3 sarà come Avengers: Endgame. Parola di Chris Pratt che in una intervista al The Ellen Show ha fatto capire che nel nuovo capitolo della saga sui dinosauri ci sarà una vera e propria reunion con tutti gli attori presenti nei capitoli precedenti e in particolare i due film diretti da Steven Spielberg negli anni Novanta. Sappiamo già che il trio del primo Jurassic Park tornerà in scena, creando un'attesa spasmodica tra i fan. Sam Neil, il recente premio Oscar Laura Dern e Jeff Goldblum riprenderanno i panni di Alan Grant, Ellie Sattler e Ian Malcom, ma dalle parole di Pratt pare di capire che ci saranno altre sorprese.

Durante l'incontro con Ellen DeGeneres, Chris Pratt è stato abbastanza eloquente su Jurassic World 3: "Sembra che alla fine ci saremo tutti. Sì ci sono praticamente tutti quanti. So che in questo momento sto sganciando una "bomba" ma non mi interessa. Il cast dell'originale Jurassic Park sta tornando e questo film sarà simile ad Avengers: Endgame, quando la Marvel ci ha riuniti tutti quanti". Oltre a Sam Neill, Laura Dern e Jeff Goldblum, vedremo perciò il ritorno di BD Wong nel ruolo del genetista Henry Wu che aveva già partecipato a Jurassic World, ma se teniamo conto delle rivelazioni di Pratt questo implica che sarebbero della partita anche Joseph Mazzello e Ariana Richards. I due in Jurassic Park di Steven Spielberg interpretavano i nipoti del creatore del parco dei dinosauri, John Hammond, che era interpretato dal compianto Richard Attenborough, i quali erano apparsi in un cameo anche in Jurassic Park: Il mondo perduto, sempre di Spielberg.

Jurassic Park: Malcolm, Hammond, la dottoressa Sattler e Gennaro in una scena
Jurassic Park: Malcolm, Hammond, la dottoressa Sattler e Gennaro in una scena

Mazzello e Richards si erano detti interessati a riprendere i ruoli che, all'epoca, li avevano consacrati star e sicuramente gli spettatori sarebbero incuriositi da sapere che fine hanno fatto dopo le vicende di quel film. Da un punto di vista professionale invece se il primo ha proseguito come attore - era stato scelto nel progetto poi non andato in porto di Stanley Kubrick sull'Olocausto e lo si è visto di recente in Bohemian Rhapsody -, la seconda ha proseguito la carriera nel campo dell'arte, lasciando le scene.

Lo stesso regista, Colin Trevorrow, considera questo capitolo come una sorta di proseguimento naturale dell'intera saga: "Il prossimo film consente ai personaggi originali di far parte della storia in modo organico. Emily Carmichael e io lo chiamiamo Jurassic Park VI, perché lo è". Così ha spiegato ad Empire, sottolineando anche le difficoltà nel fondere i personaggi storici con quelli più recenti: "Inizi a fare le domande più elementari: chi sono queste persone adesso? Cosa fanno del nuovo mondo in cui vivono e come si sentono a far parte della storia? Alla fine però penso che tutto verrà naturale attraverso la collaborazione con gli attori. Conoscono e amano questi personaggi. Lo faremo insieme". L'uscita di Jurassic World 3 è prevista per l'11 giugno 2021.