Interstellar, Timothée Chalamet: "Quando ho capito che il mio ruolo era minuscolo, ho pianto"

Dopo essersi rivisto in Interstellar, Timothée Chalamet ha pianto per un'ora credendo che il suo ruolo avrebbe avuto maggio rilievo.

Lady Bird: Timothée Chalamet in una scena del film

Oggi Timothée Chalamet è una delle giovani star di Hollywood sulla cresta dell'onda, ma non è sempre stato così. Anche lui ha avuto la sua bella gavetta e ha alle spalle una storia di piccoli ruoli, ma la delusione più cocente è stata quella provata per Interstellar.

Timothée Chalamet è stato chiamato per un ruolo minore nel film che vedeva protagonista Matthew McConaughey. L'attore ha ricordato l'esperienza sul set di Interstellar a fianco di star quali Anne Hathaway e Jessica Chastain commentando: "Me ne ero dimenticato. Era tanto che non ripensavo a quell'esperienza. E' stato surreale perché mi sono trovato di fronte a un enorme cinema IMAX. La mia carriera era agli inizi così mi sentivo un impostore in quella sala immensa. Ho guardato il film e l'ho amato, ma quando sono tornato a casa da mio padre ho pianto per un'ora perché credevo che il mio ruolo fosse più grande. Non hanno tagliato niente. Ero io che me lo ero immaginato, non so proprio perché."

Leggi anche: Chiamami col tuo nome, Timothée Chalamet: "Nel film l'amore vince il tempo, come in Interstellar"

Per fortuna successivamente sono arrivati i ruoli in Chiamami col tuo nome e Lady Bird a lanciare la carriera di Timothée Chalamet che prossimamente vedremo nel remake di Piccole donne nel ruolo di Laurie Lawrence e nel drammatico Beautiful Boy. Timothée Chalamet si prepara, inoltre a recitare nel nuovo film di Wes Anderson, The French Dispatch, dedicato a una piccola redazione di un giornale americano che opera in Francia.

Continua a seguirci su Facebook, Twitter, Instagram, Youtube, Google+ e Telegram per aggiornamenti, notizie, e curiosità su film e serie TV!

Interstellar, Timothée Chalamet: "Quando ho...
Cinecittà World
Cinecittà World

Mostra i vecchi commenti

Timothée Chalamet e Benicio Del Toro nel cast del nuovo film di Wes Anderson
Timothée Chalamet: "Ho paura che tra 50 anni starò firmando pesche"