Il Trono di Spade: la HBO aggiorna sulla situazione dei potenziali spinoff

Il responsabile della tv via cavo ha parlato dei progetti in fase di sviluppo ispirati al mondo creato da George R.R. Martin.

George R.R. Martin, qualche mese fa, ha rivelato in un post condiviso sul suo blog che stava collaborando con gli autori Max Borenstein, Jane Goldman, Brian Hedel e Carly Wray per sviluppare i quattro potenziali spinoff della serie Il trono di spade.
Casey Bloys, a capo della HBO, ha ora aggiornato con qualche dettaglio: "Ha parlato con tutti loro e gli abbiamo lasciato la libertà di scegliere con chi voleva collaborare nella stesura degli script. Due delle serie possono contare su di lui come co-creatore e due no. E' stata la loro scelta". Tutti i quattro progetti faranno parte del mondo creato dall'autore ma saranno dedicati a qualcosa che non esiste già nella sua dimensione temporale.

Leggi anche: Il trono di spade: 7 spinoff che vorremmo vedere in TV

I fan però dovranno attendere almeno due anni per vedere sugli schermi il primo dei nuovi show perché per ora gli script sono ancora in fase di stesura e i responsabili della tv via cavo non hanno intenzione di distrarre l'attenzione dall'ultima stagione dell'originale. Il primo spinoff non debutterà quindi fino all'anno successivo alla conclusione della serie arrivata attualmente alla settima stagione.

Il Trono di Spade: la HBO aggiorna sulla...
Cinecittà World
Cinecittà World

Mostra i vecchi commenti

Il Trono di Spade 7: promo e anticipazioni del terzo episodio, The Queen's Justice
Il trono di spade: 7 spinoff che vorremmo vedere in TV