Il Trono di Spade 8x05: perché Nora e sua figlia sono importanti nella storia di Arya?

Il Trono di Spade 8x05 ha introdotto due nuovi personaggi legati a quanto accaduto ad Arya, e online sono state condivise varie ipotesi riguardanti la loro importanza.

NOTIZIA di 14/05/2019

Il Trono di Spade 8x05 ha mostrato l'attacco di Daenerys e del suo esercito ad Approdo del Re, dando inoltre spazio ad Arya, arrivata a destinazione insieme al Mastino con lo scopo di uccidere Cersei.
La giovane Stark ha vissuto in prima persona le conseguenze drammatiche e mortali di quanto accaduto, situazione che appare particolarmente importante in vista del capitolo finale dello show.

Nella puntata intitolata The Bells - di cui potete leggere la nostra recensione - il personaggio interpretato da Maisie Williams decide di non portare a termine il proprio progetto dopo che Clegane le consiglia di andarsene, provare a sopravvivere e non diventare come lui a causa della sua voglia di vendetta. La situazione diventa però particolarmente complicata perché Daenerys sta distruggendo ogni cosa e le persone cercano disperatamente di mettersi in salvo. Ad aiutare la ragazza in un momento di difficoltà è così una donna chiamata Nora che, insieme alla figlia - una bambina che porta con sé un piccolo cavallo di legno - cerca un modo per sopravvivere alla battaglia.
I due personaggi erano stati brevemente introdotti all'inizio della puntata e vengono poi tragicamente uccisi dalle fiamme di Drogon. Arya ne ritrova i cadaveri dopo l'attacco letale, situazione che la spingerà probabilmente a considerare la regina interpretata da Emilia Clarke la colpevole della distruzione e morte di troppe vite innocenti, spingendola a fermarla, trasformando quindi in realtà la profezia compiuta da Melisandre, che le aveva detto avrebbe posto fine alla vita di numerose persone caratterizzate da occhi di colore marrone, verdi e blu.

Per scoprire quanto accadrà non resta quindi che attendere domenica prossima, quando Il Trono di Spade si concluderà dopo otto stagioni. I fan del progetto tratto dai romanzi di George R.R. Martin potrebbero però tornare presto ad assistere a nuove storie ambientate a Westeros grazie alle serie prequel in fase di sviluppo per HBO: uno dei progetti è già nella fase della produzione del pilot e la tv via cavo potrebbe ordinarne la produzione della prima stagione.

Il Trono di Spade 8, gli ultimi episodi: che cosa dobbiamo aspettarci?