Il Silenzio degli Innocenti: Rebecca Breeds sarà la star di "Clarice"

Sarà Rebecca Breeds a interpretare l'iconico ruolo di Clarice nella serie tratta da Il Silenzio degli innocenti.

NOTIZIA di 26/02/2020

Il Silenzio degli Innocenti tornerà con una serie sequel e l'attrice Rebecca Breeds ha ottenuto l'iconico ruolo di Clarice Starling.
Il progetto, in fase di sviluppo per CBS, sembra un'ottima occasione per l'attrice, apparsa recentemente in The Originals.

Rebecca Breeds sarà la star di Clarice e il suo personaggio viene descritto come "brillante e vulnerabile", con un coraggio che le permette di avere "una luce interiore che attira mostri e persone folli". Starling ha avuto un'infanzia difficile e la sua determinazione nasce dal bisogno di fuggire dal peso dei segreti in famiglia che l'hanno tormentata per tutta la vita.

Rebecca Breeds Slwbrnf
Una foto di Rebecca Breeds

Alex Kurtzman e Jenny Lumet saranno autori e produttori della serie dedicata all'agente FBI ideato dallo scrittore Thomas Harris.
La storia di Clarice è ambientata nel 1993, un anno dopo quanto raccontato nel film Il silenzio degli innocenti. Il progetto televisivo si immerge in profondità nella storia personale - e mai narrata - di Clarice Starling, che dopo essere riuscita a catturare il serial killer Buffalo Bill (con l'aiuto del dottor Hannibal Lecter), continua a muoversi sulle tracce di assassini seriali e predatori sessuali.

Il silenzio degli innocenti: un'indagine da brivido negli abissi dell'anima

Quello che sappiamo su Clarice Starling è che è cresciuta in West Virginia fino a quando suo padre, un poliziotto, fu ucciso. Clarice, che aveva 10 anni, si trasferì nella fattoria di suo zio in Montana, salvo poi fuggire poco tempo dopo, per finire in un orfanotrofio. Dopo il college, Clarice entra ufficialmente nell'accademia dell'FBI.

Il silenzio degli innocenti fu pubblicato nel 1988 e l'omonimo adattamento cinematografico diretto da Jonathan Demme arrivò nel 1991. Jodie Foster è stata la prima ad interpretare Clarice Starling, vincendo anche un Oscar nel 1992. Foster però ha rinunciato a riprendere il ruolo di Clarice nel sequel Hannibal di Ridley Scott, e al suo posto fu scritturata Julianne Moore.

I 30 migliori thriller psicologici da vedere