Hong Kong Express: via libera al sequel del film di Wong Kar-Wai

Hong Kong Express avrà ufficialmente un sequel dopo che il regista Wong Kar-Wai ha ottenuto il via libera per la produzione del nuovo film.

NOTIZIA di 26/09/2020

Wong Kar-Wai ha ottenuto l'approvazione per poter dare il via alla produzione di Chungking Express 2020, misterioso sequel del film del 1994 Hong Kong Express, che seguirà due amanti nell'anno 2036.

The Grandmasters: il regista Wong Kar-wai sul set del film
The Grandmasters: il regista Wong Kar-wai sul set del film

Wong Kar-Wai ha già completato la scrittura di un sequel del suo classico del 1994 Hong Kong Express (Chungking Express), ma gran parte del progetto rimane tutt'oggi un mistero. Stando a quanto riportato da Variety, il nuovo film in questione si intitola Chungking Express 2020 e la sceneggiatura, scritta da Wong Kar-wai, è stata "presentata per l'approvazione del governo di Shanghai in aprile e approvata mercoledì 23 settembre, il che significa che ora si può andare avanti con i piani di produzione". Il progetto è sostenuto dalla Shanghai Fanhuali Development Company, che sta anche lavorando con Wong al suo nuovo progetto Blossoms, considerato dallo stesso regista cinese un sequel spirituale del suo amato In the Mood for Love.

Inoltre, è stata riportata un'anticipazione della sinossi criptica del film: "Nel 2036, i giovani Xiao Qian e May non sono disposti ad essere trattenuti ulteriormente dal loro legame genetico ed insistono per trovare la loro strada e scoprire il proprio destino". La sinossi fornita fa sembrare che Wong stia aggiungendo una terza narrazione alle due storie già esistenti per creare una nuova versione del film.

L'opera del 1994, infatti, si concentrava su due storie: nella Hong Kong degli anni '90, un poliziotto con il numero di matricola 223 (Takeshi Kaneshiro) tenta di superare la sua recente delusione sentimentale quando incontra una bionda trafficante di droga (Brigitte Lin) con cui trascorre la notte. Nel film c'è poi il poliziotto 663 (Tony Leung) che, come il suo collega, sta uscendo dalla fine di una storia d'amore e vede la sua vita gradualmente cambiata dall'arrivo della "donna dei suoi sogni" che conosce in un fast food (Faye Wong).

Un portavoce della società di produzione di Wong, Jettone, "non ha rilasciato dichiarazioni sulla fase attuale di questo progetto", il che significa che Chungking Express 2020 rimane un mistero per ora.