Halloween: Jamie Lee Curtis celebra le nozze di un fan malato terminale

L'attrice Jamie Lee Curtis ha svelato la storia di un fan di Halloween, malato terminale, di cui ha potuto celebrare le nozze prima della morte.

NOTIZIA di 18/11/2020

Jamie Lee Curtis ha celebrato le nozze di un fan di Halloween malato terminale, tristemente deceduto dopo meno di un'ora dalla carimonia.
L'attrice si è collegata via Zoom per l'evento dopo essere stata informata da David Gordon Green della situazione del grande sostenitore della saga horror.

Anthony Woodle, nell'ottobre 2019, ha scoperto di avere un cancro all'esofago al quarto stadio. Tre anni prima aveva chiesto all'amata Emilee di sposarlo e la coppia aveva in programma di unirsi in matrimonio il 31 ottobre 2020.

Alcuni mesi fa la situazione di salute dell'uomo è peggiorata e uno dei suoi amici ha contattato David Gordon Green che ha permesso alla coppia di vedere il sequel Halloween Kills in anteprima, visto che l'uscita nelle sale è stata posticipata al 2021 a causa della chiusura delle sale.
Emilee ha dichiarato a The Post and Courier: "Non l'avevo mai visto sorridere così tanto, durante e dopo il film".

Jamie Lee Curtis, durante un'apparizionte televisiva in The Talk ha spiegato: "Ha dato ad Anthony e alla sua fidanzata Emilee la possibilità di vedere il film e ho pensato fosse un gesto meraviglioso e ho semplicemente deciso di chiamarlo e iniziare una conversazione, potevo rivelargli dei segreti. Ed è finita che mi sono inoltre offerta di celebrare il suo matrimonio perché ho la possibilità di farlo e le sue nozze non si sarebbero svolte a causa della sua situazione di salute".

Il matrimonio è stato infatti anticipato al 13 settembre, ma la situazione fisica è peggiorata e Anthony non era del tutto cosciente. Jamie Lee Curtis si è collegata via Zoom e accanto al suo fan c'erano i membri della sua famiglia ed Emilee.
La star di Halloween ha quindi aggiunto: "Viviamo e amiamo in questo momento. Possa la benedizione di Dio scendere su di voi, possa la sua pace stare con voi, possa il suo spirito illuminare il vostro cuore ora, in questo momento. Con il potere conferitomi da internet, è il mio grande piacere dirvi che ora siete sposati".
Anthony è morto meno di un'ora dopo, all'età di 29 anni. Jamie ha sottolineato: "Si è rivelato un momento incredibilmente emozionante e in grado di celebrare la vita. Ed è stato un privilegio. Sono felice per la famiglia Woodle che Anthony e la sua storia venga condivisa con il mondo. Era il più grande fan di Halloween in tutto il mondo e ne conosco molti".