Facebook

Halle Berry: "Stavo quasi per morire sul set di 007 La morte può attendere"

Una scena di 007 La morte può attendere ha fatto rischiare la vita a Halle Berry, salvata dall'intervento di Pierce Brosnan.

Halle Berry ha svelato di aver rischiato di morire durante le riprese di 007 La morte può attendere, il film della saga di James Bond che l'ha vista protagonista accanto a Pierce Brosnan.
L'attrice premio Oscar ha condiviso il divertente aneddoto durante un intervento al talk show di Jimmy Fallon.

La Bond Girl ha raccontato divertita che l'incidente è avvenuto durante una sequenza che avrebbe dovuto essere sexy e assolutamente sicura. Halle Berry ha quindi spiegato cosa accaduto sul set di 007 La morte può attendere: "Stavo girando una scena con Pierce Brosnan e dovevo essere sexy e provare a sedurlo con un fico, e poi ho rischiato di soffocarmi".
A salvare la situazione è stato proprio l'interprete dell'agente 007: "Ha dovuto alzarsi e compiere la mossa di Heimlich".

L'attrice non ha nemmeno esitato a ironizzare sull'atmosfera sul set dopo l'intervento della star: "Per niente sexy, per niente sexy. Avreste dovuto vederlo, James Bond sa come fare l'Heimlich. Era lì per me e sarà sempre una delle mie persone preferite in tutto il mondo".

Le avventure di James Bond torneranno sugli schermi di tutto il mondo con No Time to Die, la cui uscita nelle sale è stata posticipata a novembre dopo un iniziale debutto nei cinema prevista per aprile.

Halle Berry, sopravvissuta per fortuna anni fa all'incidente sul set di Die Another Day, prossimamente tornerà sugli schermi cinematografici con il film Bruised che racconterà la storia di Jackie "Justice", pugile caduta in disgrazia che cerca di sconfiggere i propri demoni interiori e riallacciare un rapporto con suo figlio Manny, che ha sei anni.
Halle si è sottoposta ad alcuni mesi di dura preparazione fisica in collaborazione con atleti professionisti e personal trainer per poter interpretare la parte nel migliore dei modi.