Hackers contro la Disney: Rubato un film di prossima uscita

Bob Iger ha confermato che degli hacker sono in possesso del file di uno dei titoli ancora non distribuiti e hanno chiesto un riscatto.

Dopo quanto accaduto con Netflix e Orange Is the New Black, anche la Disney è ora alle prese con un problema legato a un furto informatico.
Bob Iger, amministratore delegato dello studio, ha svelato che uno dei prossimi progetti della Walt Disney è stato rubato dagli hacker ed è stato chiesto un "riscatto" in bitcoin per evitare che venga diffuso online.
La società sta attualmente collaborando con gli agenti federali, tuttavia non è stato rivelato il titolo al centro della difficile situazione.

Tra i prossimi titoli in uscita ci sono Pirati dei Caraibi: La vendetta di Salazar, in arrivo tra qualche giorno nelle sale italiane, e Cars 3, che verrà distribuito a settembre nel nostro paese e a giugno negli Stati Uniti. Una settimana fa online era stata diffusa l'indiscrezione che una copia ancora in fase di lavorazione di Star Wars: Gli Ultimi Jedi fosse stata piratata ma successivamente la notizia è stata smentita.

I pirati minacciano di diffondere i primi cinque minuti e progressivamente procedere con altri file da 20 minuti se le loro richieste non verranno rispettate.

Hackers contro la Disney: Rubato un film di...
Cinecittà World
Cinecittà World

Mostra i vecchi commenti

Pirati dei Caraibi 5: svelato il ruolo di Paul McCartney in un nuovo poster!
Star Wars: Kylo è uno dei nomi più diffusi tra i neonati americani